martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

E’ stato firmato l’accordo tra l’Amministrazione comunale di Matera e la società “Sport e Salute”, per la gestione di sei impianti sportivi cittadini. Una scelta strategica dell’Amministrazione comunale, maturata su input del sindaco, Domenico Bennardi, e dell’assessore allo Sport, Valeria Piscopiello, per garantire all’ente ed ai cittadini la migliore conduzione possibile delle strutture. Tutte sono state già oggetto di una verifica andata a buon fine da parte dei tecnici di Sport e salute, società dello Stato per la promozione dello sport e dei corretti stili di vita. L’obiettivo finale dell’accordo, è quello di lavorare a una gestione efficiente degli impianti comunali, che l’ente intende raggiungere nel più breve tempo possibile grazie a Sport e Salute, la cui mission operativa è produrre e fornire servizi di interesse generale a favore dello sport. L’iter concordato porterà a redigere bandi pubblici di gestione, ponendo fine a decenni di affidamenti temporanei ed antieconomici per le casse comunali, garantendo al contempo un sistema gestionale stabile e duraturo. Le strutture interessate saranno: lo “Stadio XXI Settembre”, il “Campo Scuola” di viale delle Nazioni Unite, i campi da tennis di viale delle Nazioni Unite, il “Palazzetto Via Vena”, la “Tensostruttura” di via dei Sanniti e il campo sportivo con annesso campo di calcetto della zona Paip 1. Il Comune sarà supportato nella predisposizione di tutti gli adempimenti tecnici necessari ad individuare il gestore più affidabile, in base alle caratteristiche della singola struttura, anche nella prospettiva di valutarne costi e ricavi. Il Comune manterrà il ruolo di coordinamento nelle attività tecnico-amministrative; Sport e Salute garantirà quello di supporto tecnico nella fase di studio e analisi, producendo il report finale per ciascun impianto, con le indicazioni preliminari su modello di gestione e previsioni economico–finanziarie. “Siamo felici di questo accordo con il Comune di Matera. -ha commentato il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute Vito Cozzoli- Dall’impiantistica ai progetti alla scuola, il compito di Sport e Salute è stare vicina ai territori, per la promozione e la crescita della pratica sportiva”. “Una scelta che ci soddisfa -hanno commentato Bennardi e Piscopiello- anche perché possiamo contare su di una società che fa capo al ministero, sulla cui correttezza e competenza non abbiamo alcun dubbio. Una scelta che ci dà sicurezza, perché va verso la migliore gestione stabile di strutture sportive importanti della città, finora impantanate tra proroghe ed affidamenti provvisori”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap