domenica, 21 Aprile 2024

Stanno per concludersi, i lavori di bonifica nei locali dell’antico Casino Dragone al rione San Giacomo di Matera, dove a breve partiranno i cantieri per la riqualificazione con un investimento di oltre 750mila euro di fondi di compensazione ambientale, a cui si aggiungerà un milione e 400mila euro circa del Programma operativo nazionale (Pon) “Metro”. È un immobile bellissimo, che sarà finalmente restaurato dopo oltre trent’anni di abbandono e conseguente degrado. Al restauro architettonico, seguirà la manifestazione pubblica di interesse per la gestione. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Bennardi, è quello di svolgere a Casino Dragone attività di formazione ed educazione ambientale, finalizzate anche a sensibilizzare la comunità locale sulle tematiche dell’efficienza energetica. La società “Meltemi”, con cui il Comune ha stipulato la convenzione per la compensazione ambientale del parco eolico realizzato in località “Le Reni”, si occuperà di ottenere tutte le autorizzazioni e/o atti di assenso necessari alla realizzazione del Progetto di sviluppo locale, provvedendo direttamente, a propria cura e spese, all’affidamento dei lavori e delle forniture necessari alla realizzazione di progetto e relativa gestione. Casino Dragone e l’area di pertinenza saranno rigenerati e trasformati in un Polo di educazione ambientale e sociale a disposizione di tutti i cittadini. L’energia pulita genera educazione all’ecosostenibilità. Temi strategici per l’Amministrazione, che li sta traducendo da più di due anni in concrete azioni sul tessuto urbano.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap