martedì, 28 Maggio 2024

Nel corso del fine
settimana, i Carabinieri della Compagnia di Matera,  nell’ ambito dei servizi finalizzati al
controllo dei soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale,
hanno tratto in arresto un pregiudicato 43enne originario della provincia di
Bari, per evasione.

In particolare i militari
dell’ Aliquota Radiomobile, durante un servizio di pattuglia del territorio in
orario notturno, alle ore 01:30 circa, hanno notato il suindicato soggetto,  che stava tranquillamente transitando a piedi,
lungo una strada isolata della periferia di Matera e per di più nel cuore della
notte. I Carabinieri, insospettiti, anche in relazione alle circostanze di
tempo e di luogo, hanno subito provveduto a fermare e controllare l’uomo e
successivamente a condurlo in caserma al fine di approfondire gli accertamenti
del caso. I sospetti dei militari operanti, venivano suffragati quando, dai
controlli, è emerso che l’ interessato, sottoposto alla misura cautelare degli
arresti domiciliari, presso un’ abitazione in Matera, era evaso, violando le
disposizioni impartite dall’ Autorità Giudiziaria. Il pregiudicato alla luce di
quanto emerso è stato dichiarato in stato di arresto, del quale ne veniva
datata notizia alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore
dott. Pietro Argentino. Al termine delle operazioni, il 43enne è stato condotto
in carcere.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap