martedì, 23 Luglio 2024

Parcheggi rosa, aree videosorvegliate, parchi pubblici custoditi: a Matera e Potenza sono a portata di click, geolocalizzati grazie a Wow – Women open world – una mappa online a misura di donna nata dalla collaborazione tra l’associazione “Fiori con le spine”,
in prima linea sulle tematiche di genere, e Mappi Na, piattaforma di collaborative mapping napoletana in cui sono i cittadini stessi a caricare contenuti.
L’app Wow mostra diversi puntatori azzurri sui display del cellulare: indicano strutture come i baby parking o fermate degli autobus illuminate.
In questo modo, il cittadino sa sempre in che luogo si trova e in caso di bisogno o pericolo, può chiedere aiuto. Potenza e la città dei Sassi sono state mappate prendendo in considerazione l’accessibilità e la sicurezza delle donne.
La cartina indica anche le strade dotate di segnaletica, spesso assente nelle vie secondarie.
Con il coinvolgimento diretto dei cittadini, sono stati geolocalizzati 60 luoghi diversi in tre giorni.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap