Matera e Galdàr (Gran Canaria) unite in gemellaggio

Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, e quello di Galdàr (Gran Canaria), Teodoro Sosa Monzòn, hanno siglato stamattina il gemellaggio tra le due città.
La firma è arrivata al termine di un incontro in cui i due primi cittadini si sono soffermati sulle peculiarità e sulle analogie dei due centri. 
Galdàr è stata capitale dei Guanartemos, gli aborigeni che abitavano l’isola, ed è ricca di siti archeologici. La città è famosa per la Cueva Pintada, un insediamento rupestre aborigeno scavato nella roccia vulcanica e che contiene pareti decorate con disegni geometrici che lasciano pensare ad un calendario. 
Il Sindaco Monzon ha invitato ufficialmente De Ruggieri a presenziare, il 24 luglio, ai festeggiamenti in onore del santo patrono dell’isola, Santiago de los Caballeros, e ha proposto di inviare la banda musicale della città, tra le più importanti del Paese, a Matera per sancire il gemellaggio tra i due centri. 
Il Sindaco di Matera ha accettato l’invito, ricambiandolo in occasione della Festa della Madonna della Bruna o di Sant’Eustachio, quando potrebbero esibirsi anche i musicisti della banda, e ha rimarcato i motivi di vicinanza tra le due comunità, parlando degli insediamenti rupestri di Matera e delle analogie con quelli di Galdàr. 
Al termine dell’incontro, il tradizionale scambio di doni. De Ruggieri ha donato a nome della città al Sindaco Monzòn il libro del fotografo Nico Colucci, Materacityscape, ricevendo dei gemelli e un fermacravatte con i simboli della città canaria. 
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lunedì Gennaio 21, 2019

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap