I finanzieri di Matera hanno eseguito un
servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto ed
alla prevenzione del micro spaccio di sostanze stupefacenti.

Il dispositivo, rafforzato con l’impiego
delle unità cinofile in forza alla Compagnia di Matera, ha interessato le
principali arterie stradali della provincia ed in particolare sia la Strada
Statale 106 e che Strada Statale 7.

Durante i suddetti controlli, grazie al
fiuto delle Fiamme Gialle a quattro zampe VAMO e DAFNE, sono stati individuati
ben 5 pusher (due dei quali tratti in
arresto) e sottoposti a sequestro complessivi 50 grammi di sostanze
stupefacenti tra cocaina, hashish, marijuana, crack.

16 invece sono i soggetti segnalati alle
competenti Prefetture per uso personale delle citate sostanze proibite, a tre
dei quali è stata ritirata anche la patente di guida.

L’ambito operativo in questione, è rivolto  soprattutto alla prevenzione a tutela dei
giovani che risultano maggiormente esposti alle insidie connesse all’uso delle
droghe.

 

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *