mercoledì, 21 Febbraio 2024

Open day in masseria domenica 8 ottobre a Matera dalle 10,30 alle 16.
L’appuntamento è alla Masseria Riccardi in contrada Igino-La Martella per una mattinata dedicata alla natura, alla vita in masseria, al punto vendita e al nuovo caseificio.
Si parte con la visita alla masseria è al caseificio per poi lasciar spazio al gioco e all’animazione per bambini.
Alle 12,30 ci sarà il laboratorio caseario, alle 15 la mungitura.
Dall’800 alla Masseria Riccardi l’impegno quotidiano è produrre Qualità.
A Matera, città designata Capitale Europea della Cultura nel 2019, il caseificio Masseria Riccardi interpreta da sempre la vocazione di un territorio il cui stemma raffigura proprio un bue con in bocca tre spighe di grano: la tradizione dell’agricoltura e dell’allevamento costituiscono da sempre i capisaldi dell’economia locale. Ecco il senso di una storia di famiglia dove l’esempio dei padri fondatori, agricoltori e allevatori attenti e scrupolosi, che vivono la passione e il contatto quotidiano con la terra nel rispetto dei ritmi della natura e degli animali, ha fatto sì che la cura del prodotto diventasse garanzia di eccellenza.
Il caseificio Masseria Riccardi è a  “centimetro zero”. Oggi è proprio quella attenzione a rendere unica la materia prima che alimenta le mucche di razza “frisona italiana” che producono così latte certificato ad Alta Qualità. Per questo il Caseificio Masseria Riccardi è l’unica realtà che controllando l’intera filiera (foraggi e granaglie di produzione locale, latte, prodotti caseari) può garantire Qualità a centimetro zero: il laboratorio artigianale è adiacente alla sala mungitura, così permettendo la lavorazione del latte crudo appena munto, garanzia di freschezza, igiene, salubrità e sostenibilità ambientale del prodotto. Mozzarelle, ricotta, scamorze, trecce, burrate, primo sale, caciocavalli e caciotte sono espressione di autentica bontà perché alla Masseria Riccardi il latte è di casa.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap