sabato, 13 Luglio 2024

Domani, mercoledì 2
maggio 2018  nell’Auditorium Gervasio
alle ore 19 si terrà il terzo concerto della Stagione Cameristica 2017/18 Chamber Music organizzata dal
Conservatorio “Duni”. Il concerto prevederà la performance TIME OF POETRY a
cura delle classi di Tecniche di Espressione Corporea della prof.ssa Stefania
Carulli e di quella di Fondamenti di Composizione della prof.ssa Anna Claudia
Scammacca (nella foto). Time of poetry: All’origine della vita, secondo i miti della
creazione, c’è una vibrazione. Ancora oggi la musica, come fenomeno sonoro, ci
accompagna sin dal periodo embrionale e diviene il linguaggio privilegiato
delle nostre emozioni. Nella performance Time of poetry, si gioca con il tempo,
con la sua irreversibilità, con la sua ineluttabilità. La prima parte della
performance lascia in dono allo spettatore un monito da parte di un coro greco:
lasciar scorrere il fascino che la musica esercita come modo per combattere un
tempo che non può esserci restituito. Ogni forma d’arte, in realtà, altera lo
scorrere del tempo e lo trasforma, diviene “la controrealtà più reale”,
“liberazione dal tempo”. Una danza celtica, realizzata da personaggi resi
emotivamente immobili da una maschera, ci introduce alla seconda parte: la
rappresentazione, l’arte, è il mezzo che l’uomo ha di vincere sul tempo. Alcuni
passi tra i più belli del film “L’attimo fuggente” sono la trama che conduce al
nostro metamessaggio che chiude la performance: “Cogli l’attimo, Carpe
diem, Seize the day, boys, make your lives extraordinary.”  I brani originali sono eseguiti dal vivo
dagli autori stessi. Ingresso libero
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap