venerdì, 31 Maggio 2024

Domani, giovedì 20 giugno
in Piazza San Francesco a Matera, dalle ore 20.30 si svolgerà la sfilata “Bella
Come Sei”, dedicata alle Donne in Rosa, donne che hanno affrontato il tumore
del seno e che sfileranno nella suggestiva piazza materana, che si tingerà di
rosa per l’occasione.
L’evento è stato
presentato questa mattina in occasione di una conferenza stampa presso la Sala
Mandela del Comune di Matera, a cui hanno preso parte Laura Tosto, Presidente
del Comitato Regionale Komen Basilicata, Marilena Antonicelli, Assessore alle
politiche sociali del Comune di Matera, Carlotta Di Filpo, Marketing di
Fondazione Mondo Digitale, Cristina La Corazza di About Matera e Massimo
Ferraroni, Hair Stylist, fra i partner dell’iniziativa.
L’evento, inserito nel
programma ufficiale degli eventi del Comune di Matera, rientra fra gli
appuntamenti di avvicinamento alla prima edizione della Race for The Cure, la
più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo,
 che, dopo il grande successo nelle città di Roma e Bari  lo scorso
19 maggio  che ha coinvolto più di 100.000 partecipanti provenienti da
tutta Italia a cui seguiranno quelle di Bologna e Pescara, in programma a
Matera, capitale della cultura europea, dal 27 al 29 settembre 2019, da cui
partirà simbolicamente,  in contemporanea con  le Race di Brescia e
delle altre  14 città europee , per la prima volta.
Orgogliose del loro corpo
e della loro determinazione, le “Donne in Rosa” riscoprono la propria bellezza,
diventando le protagoniste di una sfilata dedicata alla loro femminilità.
L’evento “Bella come Sei”
vedrà la partecipazione, in qualità di partner, dell’associazione, “Mondo
Digitale”, che metterà a disposizione abiti di “Wearable Technology”,
realizzati da designer internazionali, utilizzando tessuti tecnologici. Le
Donne in Rosa indosseranno anche abiti di Moda Sostenibile, realizzati dalla
Startup White Sand, creazioni firmate da Carmelo Morello, un giovane stilista
siciliano già noto alla Milano Fashion Week, ed Angelo Inglese, noto brand di
Ginosa rinomato in tutto il mondo, e About Matera, brand ispirato ai tesori
storico artistici materani. 
A Matera l’evento “Bella
Come Sei”, promosso dal Comitato Regionale Basilicata di Komen Italia, porterà
sulla passerella delle donne comuni e la loro ritrovata bellezza. Volersi
belle, voler bene al proprio corpo e curare il proprio aspetto, anche quando si
è di fronte alla malattia oncologica, non è solo un vezzo, ma una cura, per
superare il trauma legato non solo alla malattia, ma a tutte le conseguenti
implicazioni relative alla femminilità, alla vita relazionale.
L’evento sarà
accompagnato da una nuova tappa della Carovana della Prevenzione, un progetto
ideato congiuntamente dalla Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e
dalla Susan G. Komen Italia,  che da giovedì 20 giugno, fino alle ore
13.30 del 21 giugno, farà tappa a Matera, per offrire gratuitamente alle donne
prestazioni cliniche e diagnostiche di prevenzione, soprattutto alle categorie
più svantaggiate. Le prestazioni saranno erogate a donne che non hanno accesso
agli screening regionali
“Estendere l’azione della Carovana della Prevenzione a tutto l’anno – spiega il
Prof. Riccardo Masetti, Presidente della Susan G. Komen Italia – è una scelta
che abbiamo fatto per continuare ad  ampliare le attività gratuite di
promozione della salute che da tanti anni la Komen Italia e la Fondazione
Policlinico Universitario  A. Gemelli offrono alle donne in difficoltà o a
rischio oncologico aumentato, e portare nuove opportunità di prevenzione
primaria e secondaria in luoghi dove queste arrivano con più difficoltà”. La
Carovana della Prevenzione, che già ha fatto tappa a Matera ad  ottobre
2017 e a settembre 2018, torna ora con tre unità mobili: una di senologia, una
di ginecologia per la diagnosi precoce dei tumori del seno  e dei tumori
ginecologici, ed una polivalente.
Il personale sanitario
 volontario si compone di medici del territorio della Basilicata e sarà
affiancato dai volontari della Komen Italia.
Komen Italia, nella cornice di grande fermento che attraversa la città di
Matera, pone l’attenzione sulle qualità terapeutiche della Cultura, potente
medicina per il corpo e la mente, come dimostrato da molti studi scientifici.
Arte e cultura, nelle loro molteplici espressioni, possono contribuire a
migliorare il benessere psicofisico e la qualità della vita di persone che
affrontano il trauma di una malattia. 
Durante la sfilata sarà
possibile iscriversi, in loco, alla Race for the Cure,  l’evento  con
cui la Susan G. Komen
Italia
raccoglie fondi che utilizza per realizzare programmi di prevenzione
a sostegno delle donne.
Saranno 3 giorni di
sport, salute e solidarietà: venerdì e sabato all’interno del Villaggio e la
domenica, la tradizionale ed emozionante corsa di 5 km e passeggiata di 2 km
nelle vie del centro città.
Iniziative gratuite nel
Villaggio Race: consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche
gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali
patologie femminili (I consulti medici e le prestazioni specialistiche sono
riservati a donne selezionate da associazioni assistenziali);
laboratori di benessere, fitness e alimentazione per la promozione di uno
stile di vita sano; talk show e conferenze su temi di tutela della salute
delle donne; iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in
Rosa”; area espositiva con stand e attività interattive per adulti e
bambini; area bimbi attrezzata e ricca di iniziative ludiche e didattiche.
La domenica mattina,
invece, è possibile partecipare ai 5 km di corsa competitiva e amatoriale e 2
km di passeggiata per uomini, donne e bambini, competitivi e corridori
amatoriali ; assistere alla speciale celebrazione delle Donne in Rosa;
riconoscimenti e premi per i primi classificati e le squadre più numero;
intrattenimento per tutta la famiglia con sport, musica e giochi per
bambini.

Info e iscrizioni:

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap