martedì, 28 Maggio 2024

ASM, attacco hacker del gennaio 2024: comunicazione pubblica

Comunicazione pubblica ai sensi dell'art. 34, par. 3, lett. c), del Regolamento (UE) 2016/679 in merito all'attacco hacker subito dall’Azienda del Servizio Sanitario (Azienda Sanitaria di Matera, Azienda Sanitaria di Potenza, AOR San Carlo Potenza ed IRCCS-CROB...

         La Segreteria provinciale FLC Cgil di Matera e la FLC Nazionale hanno ritenuto opportuni organizzare per domani venerdì 23 marzo, un momento di dibattito e confronto sui temi della contrattazione, alla luce della pre-intesa sottoscritta lo scorso 9 febbraio dalle organizzazioni sindacali e dall’Aran.
         L’obiettivo è quello di chiarire i possibili sviluppi e le nuove opportunità che si prospettano con il nuovo contratto che, per la prima volta, riunisce tutti i comparti della conoscenza.
         Un momento di riflessione sulla scuola dopo il contratto del comparto “Istruzione e Ricerca”. 
          Il primo contratto della conoscenza – dopo 10 anni di assenza di contrattazione – non può non costituire un buon viatico per una nuova stagione di partecipazione e protagonismo dei docenti, educatori e ATA , senza i quali, i cambiamenti necessari, non potranno avere gambe per camminare.
           L’iniziativa cade in un momento particolare della vita politica e sociale del Paese e avrà un carattere nazionale. 
Accanto alla Segretaria generale FLC Cgil di Matera, Angela URICCHIO che introdurrà i lavori, porterà i saluti della Cgil di Matera – Eustachio Nicoletti Segretario Generale e  interverrà Anna Maria Santoro Segreteria nazionale FLC Cgil che ha partecipato a tutta la trattativa che ha portato alla firma dell’intesa. 
           A fine lavori la FLC Cgil proseguirà il percorso democratico che porterà alla firma definitiva del contratto, consultando i lavoratori che dovranno  pronunciarsi con il proprio voto sul nuovo accordo.
           I seminari e le assemblee che si sono realizzate  precedentemente nella nostra provincia hanno contribuito fortemente a caratterizzare alcuni aspetti del contratto e pertanto i lavori dell’assemblea di venerdì 23 presso l’aula magna dell’ITCG “Loperfido-Olivetti” di Matera, saranno documentati attraverso una “diretta web” (audio-video)  nazionale.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap