venerdì, 12 Luglio 2024

Per permettere le riprese cinematografiche del film
“Il ladro di giorni” con Riccardo Scamarcio, da stasera e fino al 13 ottobre si
è reso necessario un cambiamento della disciplina della circolazione e della
sosta dei veicoli in via Castello e nei Rioni Sassi.
Nel dettaglio dalle ore 23 dell’11 alle 18 del 13
ottobre è stato istituito temporaneamente il divieto di sosta, con rimozione
coatta dei veicoli, in via Castello: nell’area di parcheggio antistante il
parco; lungo il lato destro del senso unico di marcia del tratto compreso tra
il primo ingresso pedonale del parco Giovanni Paolo II e il civico 16; lungo il
lato sinistro del senso unico di marcia del tratto compreso tra l’ingresso del
parco del Castello e l’ingresso dell’ex ospedale.
Sempre in via Castello, solo per la giornata del 13
ottobre dalle ore 15 alle ore 18, è stato istituito il divieto temporaneo di
sosta con rimozione coatta dei veicoli lungo il lato sinistro del senso unico
di marcia dal fronte civico 18/A al fronte civico 18/B e su entrambi i lati dal
civico 18/B al civico 26.
Nei rioni Sassi, limitatamente ai momenti e alle aree
interessate dalle riprese cinematografiche opportunamente segnalate e
presidiate da personale preposto, è stata disposta la sospensione momentanea
della circolazione ad ogni tipo di veicolo, compresi quelli adibiti alle
attività di carico e scarico merci che potranno essere effettuate negli orari
consentiti.
Istituito anche il divieto di sosta con rimozione
coatta, anche dei veicoli autorizzati, dalle 23 dell’11 ottobre alle 18 del 13
ottobre, in via Madonna delle Virtù (da via Sant’Antonio Abate a Piazza San
Pietro Caveoso, su entrambi i lati, inclusi il piazzale di Porta Pistola e le
aree di sosta riservate agli autorizzati) via Buozzi e via San Pietro Caveoso
(anche in questo caso sono incluse nell’ordinanza le aree di sosta riservate
agli autorizzati).

 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap