Matera,  al Palasport di Lanera una targa dedicata a Giannino Grieco

Mantenere la memoria è il modo migliore affinché il presente diventi futuro. È lo spirito che ha animato gli amici di un tenace formatore, uniti nel ricordo di Giannino Grieco, il cui nome rimarrà legato per sempre alle vicende sportive, in particolare al basket della città di Matera. 
Molteplici le attività che lo hanno visto impegnato sotto canestro, la più nota di tutte ha il nome mitologico di Olimpia, la squadra nata in tutta umiltà nel quartiere di Piccianello e che, da lui guidata, è giunta gradualmente a calcare i più blasonati campi di pallacanestro italiani. 
Per ricordare Giannino Grieco, e condividere insieme il modo sano di fare sport, sarà scoperta una targa esterna al palazzetto del rione Lanera. Appuntamento aperto a tutti gli sportivi invitati a partecipare sabato, 26 novembre, alle 16, al secondo Memorial Giannino Grieco. In programma gli incontri di minibasket, categorie scoiattoli e aquilotti, delle squadre Pielle e Virtus, autentici protagonisti della speranza e destinatari dei migliori auspici per una crescita continua del movimento cestistico del territorio, senza mai dimenticare che le cose migliori spesso possono accadere nuovamente.

Pubblicità
Pubblicità

martedì Novembre 22, 2022

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap