sabato, 15 Giugno 2024

E’ un bilancio molto
positivo quello del primo mese di Sport Tales, il programma che arricchirà
l’anno della capitale della cultura europea con decine di eventi sportivi, tra
pratica e narrazione. Ma non c’è tempo alla Fondazione Matera Basilicata 2019 di
cullarsi sugli allori. Perché tanti appuntamenti incombono. E del resto il
mondo dello sport vuole essere protagonista della grande avventura di Matera
2019: a cominciare dal torneo paralimpico di tennis da tavolo, in tabellone da
giovedì 14 a domenica 17 marzo.

BIBLIOTECA CULTURA
SPORTIVA – E’ cominciata la raccolta dei 2019 libri che andranno a costituire
il patrimonio della Biblioteca della Cultura Sportiva. Il 12 settembre la BCS
sarà intitolata a Pietro Mennea. Sono stati già raccolti oltre 200 volumi,
compresa la collezione completa degli album Panini, dal 1961 al 2018, donata
dalla casa editrice modenese ai vertici mondiali del collezionismo di figurine.
A breve partirà la raccolta anche delle tesi di laurea e dei progetti di master
su argomenti sportivi.

HALL OF FAME – Per
rendere onore a chi ha contribuito a diffonderne i valori, con la testimonianza
diretta o con il suo racconto, è stata istituita la Hall of Fame della Cultura
Sportiva. Avrà sede presso la Biblioteca.  Non esisteva un premio per le
ambasciatrice e gli ambasciatori dei migliori valori sportivi.  Tra i
primi premiati spiccano i nomi di Candido Cannavò ed Emanuela Audisio tra i
giornalisti, della Pro Recco e di Giusy Versace tra i campioni. 

RAGAZZE VINCENTI. Nel
week end dell’8 marzo è partito il programma dedicato allo sport femminile. Nel
primo fine settimana hanno partecipato tra scuole, campi sportivi e incontri
pubblici oltre 2 mila persone grazie alla perfetta sinergia tra la Fondazione,
l’Assessorato allo sport di Matera, le scuole e le società sportive. Indiscussa
protagonista Consuelo Mangifesta (nella foto nella palestra XXI settembre). La
leader della PVF che negli anni 90 portò Matera ai vertici del volley europeo
ha confermato lo straordinario legame di affetto e simpatia che la unisce alla
città.

RUNNING E FIONA MAY: la
prossima settimana sono due gli appuntamenti importanti. Il 21 marzo si
festeggia la primavera con il lancio dei percorsi di Running e Walking. Cinque
percorsi urbani di 2019 metri che permetteranno una fruizione sportiva del
centro storico, dei Sassi ma anche del Parco della Murgia. E alla maratona,
evento fondamentale del running, una pratica sportiva che ormai coinvolge
milioni di italiani, sarà dedicato lo spettacolo che Fiona May porterà in scena
lunedì 25 marzo. Il giorno dopo la campionessa italo-britannica incontrerà
studenti e atleti per la seconda tappa di Ragazze Vincenti.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap