domenica, 21 Luglio 2024

La festa del “Meno Uno” che il 19 e 20 gennaio avvia il conto alla rovescia
verso l’anno di Matera da Capitale Europea della Cultura si arricchisce di
grandi ospiti.
Il 19 gennaio alle 19:19 in Piazza Vittorio Veneto, al termine della
costruzione collettiva dell’architettura in cartone ideata dall’artista Olivier
Grossetête, il ballerino-arrampicatore Antoine Le Menestrel inizierà la sua
scalata della struttura, con l’accompagnamento musicale di Max Casacci e Ninja
dei Subsonica, che arrivano a Matera con il progetto Demonology HiFi, dedicando
al pubblico un remix dei brani celebri dei Subsonica.
Hanno inoltre registrato il pieno di adesioni i laboratori rivolti a tutti
i cittadini e agli abitanti temporanei di Matera chiamati a unirsi insieme alle
scolaresche e alle associazioni locali per costruire i “mattoni” di cartone
necessari a realizzare la grande architettura. Le attività laboratoriali si
svolgeranno dal 15 al 18 gennaio presso la Mediateca provinciale di Matera.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap