domenica, 21 Luglio 2024

Dopo aver percorso 1500
km in moto attraverso l’Italia, l’attore, autore e regista teatrale Roberto
Latini è arrivato nei giorni scorsi a Matera per un sopralluogo legato alla sua
collaborazione al progetto del programma culturale del 2019 “Cats, eyes and sirens”
che mira ad approfondire il tema dei miti nel contemporaneo.
Premio Ubu nel 2014 e nel
2017 come migliore attore, Latini incarna una delle poetiche più pregnanti del
teatro contemporaneo. Diplomato nel 1992 a Roma presso Il Mulino di Fiora,
Studio di Recitazione e di Ricerca teatrale diretto da Perla Peragallo, è stato
Direttore del Teatro San Martino di Bologna dal 2007 alla primavera del 2012.
Premio Sipario nell’edizione 2011 e Premio della Critica 2015, è il fondatore
della compagnia Fortebraccio Teatro di Bologna, di cui cura la direzione
artistica.
Nei prossimi mesi Latini
tornerà a Matera per avviare le attività preparatorie del progetto insieme a
uno dei progettisti della scena creativa lucana selezionati dalla Fondazione
Matera Basilicata 2019.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap