sabato, 20 Luglio 2024

Sono oltre cento gli indagati nell’ambito dell’operazione della Direzione distrettuale antimafia di Potenza sulla sanità lucana.

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, non ha subito la perquisizione dell’abitazione nell’ambito dell’inchiesta sulla sanità della Dda di Potenza, ma ha solo consegnato agli investigatori il telefono cellulare. La perquisizione riguarda l’ufficio di Bardi: sono stati acquisiti i device in uso a Bardi, che non sarebbe interessato da alcuna misura cautelare.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap