domenica, 25 Febbraio 2024

Lunedì 19 novembre 2018, in occasione della giornata gratuita dei musei statali della Basilicata, che si tiene il 19 di ogni mese per scandire insieme alla Fondazione Matera – Basilicata 2019 l’avvicinamento al 2019, i Musei del Polo Museale aderiscono alla giornata che la Fondazione ha voluto dedicare alla Scuola, promuovendo visite guidate, laboratori e attività didattiche rivolte agli studenti.

Con la giornata dedicata alla scuola, il Polo Museale di Basilicata consolida la propria strategia di valorizzazione dell’intera rete museale, mettendo l’accento – in questa occasione – sulla centralità dei giovani uno dei pilastri di Matera Capitale Europea della Cultura.
Il programma delle iniziative.
MATERA – Museo di Palazzo Lanfranchi
Chiesa del Carmine
ore 19.00
Esposizione di due dipinti di Pietro Antonio Ferro, di pertinenza della Chiesa del Convento francescano di Tolve. Si tratta di due tele gemelle per storia e vicende conservative. Realizzate nel 1621 – 1622, furono restaurate nella seconda metà degli Settanta dalla giovane Soprintendenza lucana. Trafugate nel 1995, furono ritrovate un anno dopo, abbandonate in un bosco, in gravissimo stato di conservazione, accartocciate in una scatola. Entrambi i dipinti sono stati oggetto di intervento di restauro: uno a cura della competente Soprintendenza, l’altra da parte di Banca Intesa. L’esposizione si è resa possibile grazie alla collaborazione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata diretta da Francesco Canestrini, coadiuvato dai funzionari Barbara Improta e Anna Maria Leone.
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI:  pm-bas.museolanfranchi@beniculturali.it / Tel: +39 0835 256211]
MATERA – Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola 
ore 10.00 / 13.00
Visite guidate. 
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museoridola@beniculturali.it / Tel: +39 0835 310058]
POTENZA – Museo Archeologico Nazionale della Basilicata Dinu Adamesteanu
ore 9-00 / 13.00
La storia della scrittura: un viaggio nel tempo. Il punto di partenza del percorso è l’esposizione, in una teca dedicata, di un corredo di Metaponto, Agorà, T.N, in cui, tra gli altri reperti, sono presenti degli stili in osso. Si continua, poi, con la presentazione delle epigrafi – in alfabeto greco e latino – provenienti dal santuario di Rossano di Vaglio,. L’iniziativa si concluderà con un incontro nell’ambito del quale verrà illustrata la storia della scrittura dalle origini ai giorni nostri con particolare riferimento ai social network.
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museopotenza@beniculturali.it / tel. 0971 323209]
MELFI – Museo Archeologico Nazionale del Melfese Massimo Pallottino
ore 10.00 / 13.00
C’era una volta….un cavaliere e una principessa. Incontro didattico con le classi terze e quinte della Scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Berardi-Nitti” di Melfi, con focus su una tomba maschile appartenente a un guerriero / cavaliere del V – IV sec. a.C. e su una tomba femminile dello stesso periodo. 
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museomelfi@beniculturali.it / Tel: +39 0972 238]
MURO LUCANO – Museo archeologico nazionale
ore 9.00 / 13.00
Piccoli artisti crescono. Laboratorio di modellistica con la creazione di imitazioni di vasellame esposto nel Museo di Muro Lucano, organizzato in collaborazione con l’Istituto  Comprensivo J. Stella di Muro Lucano e l’Associazione di Volontariato Murese San Gerardo Maiella, con il supporto artistico di Angela Cialeo di Vietri sul Mare [SA], esperta in produzioni ceramiche
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museomurolucano@beniculturali.it / Tel: +39 0976 71778]
GRUMENTO NOVA – Museo Archeologico Nazionale dell’Alta Val d’Agri
ore 10.00 / 13.00
L’arrivo dei romani in Val d’Agri. Incontro con le scolaresche, con proiezione di slides e visita guidata al Museo e al Parco Archeologico [a cura  di Francesco Tarlano]. L’attenzione sarà focalizzata sul delicato tema della romanizzazione e delle trasformazioni nell’assetto insediativo e di uso del territorio a seguito dei contatti tra i Romani e le popolazioni che abitavano il territorio di Grumento Nova.
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museogrumentonova@beniculturali.it / Tel: +39 0975 65074]
VENOSA – Museo Archeologico Nazionale
ore 19.00/20.00
Archeologia in Musica. Esibizione di allievi e docenti del Liceo musicale e Coreutico di Venosa, per sottolineare il legame esistente tra la documentazione  archeologica presente a Venosa e l’arte della musica: nel parco archeologico si può ammirare l’epigrafe  funeraria del giovane Marco Calpurnio Phaebo, vissuto tra il I e II sec.; il corno inciso fa del ragazzo un suonatore di corno.
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museovenosa@beniculturali.it / Tel: +39 0972 36095]
POLICORO – Museo Archeologico Nazionale della Siritide
ore 16.30 /18.30
L’Argilla degli Dei. Laboratorio didattico creativo, promosso con il supporto tecnico dell’Associazione di volontariato “L’Istrice” di Tursi. Il laboratorio è rivolto principalmente ai soggetti in età infantile, della scuola primaria. I bambini potranno riappropriarsi della possibilità di manipolare e veder nascere gli oggetti sotto i loro occhi creando un manufatto dopo aver loro illustrato le varie fasi di lavorazione: la modellazione, l’essiccazione, la decorazione ed infine la cottura che ne trasforma la materia e i colori.
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museopolicoro@beniculturali.it / Tel: +39 0835 972154]
BERNALDA– Museo Archeologico Nazionale di Metaponto
ore 9.00 / 12.00 e 17.00 / 19.00
Lezione al Museo, #1: dal viaggio all’integrazione. Partendo da alcuni reperti importanti per la ricostruzione storica della polis, si propone ai ragazzi una visione moderna di alcuni temi o valori sviluppatisi nell’antichità. Su suggerimento del regista teatrale Giuseppe Ranoia e dell’attore Emanuele Asprella si coinvolgeranno i ragazzi del gruppo Teatro del Liceo Scientifico di Bernalda in un reading di brani legati sia all’epica che alla lirica dei poemi greci dell’Odissea e dell’ Iliade
[CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI: pm-bas.museometaponto@beniculturali.it / Tel: +39 0835 745327]
Per maggiori informazioni consultare il nuovo sito istituzionale del Polo Museale della Basilicata http://musei.basilicata.beniculturali.it e le pagine FB dei Musei.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap