giovedì, 25 Luglio 2024

Riceviamo e pubblichiamo:

Il CMB sabato pomeriggio ha subito una sconfitta determinate per la posizione in classifica e l’ambizione per un posto nei play-off scudetto. 
Sabato abbiamo lottato per conquistare i tre punti ma per una serie di fattori non è andata bene, ma quello che ha colpito tutti noi è stata la massiccia presenza dei nostri tifosi al PalaSaponara di Salandra. 
“Grazie, dal profondo del nostro cuore. Ancora una volta, nel momento più delicato della stagione, siete stati fantastici. Un vero e proprio ‘fiume’  di persone ha colorato e poi letteralmente fatto esplodere il palaSaponara di gioia ed entusiasmo. Più di 350 persone hanno colorato le gradinate con sciarpe biancazzurre e bandiere. Avete cantato e incitato la squadra per tutta la partita e anche oltre, nonostante il risultato, anzi, e’ stato nel momento di difficoltà che i vostri cori e il vostro entusiasmo si sono sentiti ancora più forte. 
Li abbiamo sentiti anche noi dalla tribuna e ci siamo emozionati, abbiamo riavvolto il nastro dei ricordi tornando indietro nel tempo, quando, insieme, abbiamo vinto il campionato di Serie B, poi di A2 e ci siamo divertiti nella prima storica stagione in Serie A. Sabato il mister ed i ragazzi in campo hanno sentito la vostra passione per questa squadra, per questo progetto. Sabato avete dimostrato un attaccamento ed una passione che vi rende unici ma soprattutto ci rende orgogliosi di avere un seguito così importante. Il CMB ha vinto grazie a grandi giocatori e grandi mister ma ha vinto anche e soprattutto grazie al pubblico. 
Oggi siamo già al lavoro per domani con la consapevolezza che non ci avete dimenticato #forzaCMB

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap