sabato, 20 Luglio 2024

Sarà lo swing italiano il
genere musicale protagonista domani sera 7 agosto ad Argojazz. Al porto degli
Argonauti di Marina di Pisticci alle ore 22 si esibirà la Retrogusto band. Il
sodalizio nasce nel 2013, quando cinque ottimi musicisti decidono di riproporre
un repertorio a cui forse non è stato dedicato il giusto peso e che per molti
giovani è pressoché sconosciuto: lo swing italiano. Un lavoro di ricerca, che
ha permesso alla Band di proporre durante i numerosi concerti, melodie fresche
e simpatiche come La Classe degli Asini, o estremamente affascinanti come
Abbassa la tua radio, entusiasmando il pubblico di tutte le età. Nello stesso
stile prende vita il primo inedito, che ripercorre la strada dell’ironia e
conserva l’orecchiabilità della melodia, lasciandosi fischiettare a fine
ascolto. Gli inediti così crescono, sempre più maturi e interessanti e oggi
rappresentano un punto di forza del gruppo che progetta un disco che faccia
conoscere a molti le melodie del passato riarrangiate e “spolverate”,
e che continui ad arricchire il repertorio swing italiano con nuovi brani.
Il repertorio è swing
italiano, dagli anni ’30 agli anni ’50 arrivando alla musica di Sergio Caputo.
La band è composta da Francesco Tritto (voce e trombone), Francesco Manfredi
(clarinetto), Domenico De Santis (Piano), Alessandro Caponio (contrabbasso),
Tonio Liuzzi (batteria). L’ingresso al concerto che si svolgerà nella piazzetta
del porto è gratuito.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap