domenica, 25 Febbraio 2024

La rapina nella
gioielleria del centro commerciale di Venusio (nella foto, un’immagine tratta dal filmato della telecamera di videosorveglianza) sulla strada statale 99 Matera –
Altamura messa a segno mercoledì scorso presenta diverse analogie con quella
del 28 maggio nella rivendita di gioielli presente all’interno del centro
commerciale Mongolfiera, alla periferia di Lecce.
Anche in quel caso, infatti, agirono in tre, tutti travisati da maschere nere e
indossando tute anticontaminazione di colore bianco, simili a quelle utilizzate
per i rilievi scientifici.

A Lecce la rapina avvenne
qualche minuto dopo le 17 sotto gli occhi di numerosi clienti – tra i quali
famiglie con bambini – che si aggiravano per le gallerie del centro commerciale. I malviventi mandarono in frantumi la vetrina dell’espositore della gioielleria portando via
i monili. Una rapina-lampo a cui  seguì la fuga a bordo di una Volskwagen
Golf, sempre di colore bianco, condotta  da un quarto complice.
Rossella Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap