mercoledì, 28 Febbraio 2024

“Ritratti di Matrimoni”, una mostra inedita a Matera

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci,...

Presso il Cineteatro comunale “Gerardo Guerrieri”, sito in Piazza Vittorio Vento n. 24, giovedì 18 gennaio 2024, con inizio alle ore 11.00, avrà luogo il convegno dell’Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori, dal titolo “Le vittime dell’odio”.

L’OSCAD costituisce lo strumento operativo di Polizia di Stato e Carabinieri, istituito nel 2010, per la prevenzione e il contrasto dei reati di odio e di matrice discriminatoria, motivati cioè da un pregiudizio che l’autore nutre nei confronti della vittima in ragione della sua origine etnico-razziale, religiosa, linguistica o della sua disabilità.

L’abilismo e la discriminazione di genere saranno gli argomenti trattati nel convegno del 18 gennaio, attraverso alcune testimonianze dirette, la lettura di monologhi teatrali e la proiezione di video.

L’obiettivo è contrastare le varie forme di discriminazione esistenti, sensibilizzare i cittadini sulle tematiche trattate e diffondere la cultura della legalità, in particolare tra i più giovani.

Al convegno saranno presenti, oltre alle Autorità civili, militari e religiose locali, il Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza con funzioni Vicarie, Prefetto Vittorio Rizzi, Presidente dell’OSCAD, e quasi 300 studenti di alcuni istituti di istruzione secondaria di secondo grado di questo capoluogo. Parteciperanno, inoltre, Emanuele Lambertini, atleta paralimpico delle Fiamme Oro, campione del mondo di scherma, specialità fioretto, ed il Tenente Colonnello dell’Esercito Italiano Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta televisiva su TRM Network, visibile sul canale 16 digitale terrestre Puglia e Basilicata e 519 Sky e TvSat, e in diretta streaming collegandosi al link: https://youtube.com/live/Uo2pDOL7zXc.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap