lunedì, 15 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...



Dopo lo straordinario successo delle prime tre edizioni che hanno chiamato a raccolta oltre ventimila persone e numerose istituzioni (Comune di Firenze, Regione Basilicata, Galleria degli Uffizi, APT Potenza), la Settimana Lucana entra nel vivo dal 7 al 14 settembre nel palinsesto dell’Estate Fiorentina 2019, per la quarta volta consecutiva.
Promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Lucana Firenze, l’evento “La Terra dei Sassi all’ombra del Giglio” è un viaggio culturale, caratterizzato da una settimana di eventi, incontri, dibattiti dedicati al confronto culturale tra due comunità lontane ma non distanti, rievocando personaggi, storie e tradizioni. Una sorta di diario di bordo per raccontare la Basilicata non solo come terra di tradizioni popolari, ma anche come luogo di cinema, teatro, musica e giornalismo.
Gli eventi, tutti ad ingresso gratuito (eccetto le cene su prenotazione) sono distribuiti nei luoghi simbolici della città di Firenze: Pavoniere, Forte di Belvedere, Museo degli Innocenti, Le Murate, Limonaia di Villa Strozzi, La Loggia del Piazzale Michelangelo e l’Osteria del Porcellino.
Nel ricco cartellone della manifestazione sono previsti concerti e spettacoli teatrali, dedicati all’universo femminile da Isabella Morra a De Andrè, grazie alle interpretazioni di Erminio Truncellito, Eva Immediato e Donatella Almprese. Inoltre sono previsti incontri, dibattiti, presentazioni di libri, la proiezione del film Lucanaia e  una mostra dedicata a Marino di Teana e alla bellezza dei borghi lucani. 
Non mancano momenti di enogastronomia  e la serata di gala, dedicata interamente alle eccellenze lucane. Inaugurazione Sabato 7 Settembre con i saluti del Sindaco di Firenze e l’omaggio a Mango.
Il programma della quarta edizione si aggiunge alle oltre quaranta performance live di musica, cinema, teatro, arte e letteratura che in questi tre anni hanno coinvolto oltre cento artisti lucani e fiorentini, circa ventimila persone in location prestigiose e tanti artisti tra cui Rocco Papaleo, Sergio Staino, il giornalista e scrittore Mimmo Sammartino, i musicisti Danilo Vignola e Giò Di Donna, lo chef Vito Mollica e tantissimi altri.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap