lunedì, 15 Luglio 2024

Scommettere sul proprio futuro e farlo in un territorio non sempre clemente: Francesco Romano però non ha avuto dubbi ed è riuscito ad aprire a Metaponto Lido “Sapore di brace”, una braceria con cinque dipendenti. “Sapore di brace” ha tutti i requisiti per diventare un punto di riferimento in una zona che tanti ci invidiano per le bellezze paesaggistiche ma che ha bisogno di essere potenziata sul fronte dei servizi.

Francesco ha usufruito del progetto di Invitalia – l’Agenzia nazionale per lo sviluppo, di proprietà del Ministero dell’Economia –  “Resto al Sud”, l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria) e nelle isole minori marine, lagunari e lacustri del Centro-Nord. 

Lo spirito imprenditoriale di questo ragazzo dovrebbe essere preso come esempio da tanti coetanei che, in cerca di nuove opportunità, lasciano la propria terra: lui, invece, l’opportunità l’ha avuto proprio “a casa”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap