giovedì, 13 Giugno 2024

 
L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Matera, in collaborazione
con l’omologo organismo degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori
dello stesso territorio, con InarCassa e Fondazione Inarcassa, ha organizzato
per mercoledì ,6 fabbraio 2019 il seminario formativo dal titolo “La
professione e il welfare degli ingegneri e architetti italiani” (Hotel San
Domenico Matera – inizio alle ore 15.00).

Le novità gestionali intervenute in Italia con l’adozione della fatturazione
elettronica; le opportunità derivanti dalla recente introduzione – con la Legge
di Bilancio 2019 – della “Flat Tax”, che prevede, tra l’altro, un’imposizione
fiscale ridotta a favore dei liberi professionisti entro certi limiti di fatturato;
i nuovi intendimenti espressi dal governo centrale in materia di pensionamento
e di politiche sociali, rappresentano una serie di importanti innovazioni per i
liberi professionisti. Ma se, da un lato, il legislatore prospetta conseguenze
vantaggiose da tali cambiamenti, dall’altro emergono nuove esigenze procedurali
e amministrative che rischiano di incidere non poco sull’economia del tempo e
della conoscenza delle categorie coinvolte. Di qui, la necessità di elaborare
una serie di linee guida chiare e sostenibili, al fine di assorbire l’impatto
organizzativo e culturale prodotto dai predetti mutamenti.

I lavori saranno introdotti dagli interventi dell’Ing. Giuseppe Sicolo
(Presidente dell’Ordine degli Ingegneri), dell’Arch. Pantaleo De Finis (Presidente
dell’Ordine degli Architetti), dall’Ing. Giuseppe Lapacciana e dall’Arch. Domenico
Liuzzi (entrambi delegati Inarcassa per la provincia dl Matera).
Successivamente, si terranno le relazioni del Dott. Emilio Petrigliano (Dottore
Commercialista e Revisore dei Conti) sul tema “Le novità fiscali di inizio anno
per i professionisti”; dell’Ing. Egidio Comodo (Presidente del Consiglio
Direttivo della Fondazione Inarcassa) sull’argomento “Valorizzazione della
professione e mercato del lavoro”; dell’Arch. Giuseppe Santoro, Presidente
Inarcassa, dal titolo “Una, Nessuna, Centomila Libere Professioni”.

Al termine delle trattazioni, i relatori saranno a disposizione dei
partecipanti per rispondere a tutte le domande che la corposa tematica di certo
susciterà. Il seminario prevede il rilascio di crediti formativi per le due
categorie professionali: cinque per gli Ingegneri, e quattro per gli
architetti, ed è inoltre valido per attività di formazioni di natura
deontologica.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap