sabato, 25 Maggio 2024

La Polizia di Stato celebra sabato prossimo 29
settembre San Michele Arcangelo, suo Santo Patrono.
A livello nazionale, il tradizionale rito religioso si
terrà quest’anno nello Stato Vaticano, dove è presente, all’interno dei
Giardino, un monumento a San Michele Arcangelo, Patrono anche del Corpo della
Gendarmeria, che fu inaugurato da Papa Francesco alla presenza del Papa Emerito
Benedetto XVI il 5 luglio 2013.
A Matera, la Santa Messa sarà officiata nella Basilica
Cattedrale, alle ore 9.30, dall’Arcivescovo S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo
officerà la Santa Messa, alla presenza delle Autorità locali e dei
rappresentanti delle altre Forze di Polizia.
San Michele Arcangelo, proclamato patrono e protettore
della Polizia di Stato da Papa Pio XII il 29 settembre 1949 “per la lotta che
il poliziotto combatte tutti i giorni come impegno professionale al servizio
dei cittadini”, estende la sua aura salvifica e protettrice anche ai gendarmi.
Seguirà, in Questura, il Family Day, consueto momento
di scambio e di visita da parte dei familiari dei poliziotti degli ambienti
dove questi svolgono il loro lavoro al servizio della sicurezza dei cittadini.
Nell’occasione, il Questore Luigi Liguori consegnerà i
riconoscimenti al personale della Polizia di Stato distintosi in attività di
servizio e per l’anzianità di servizio.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap