martedì, 18 Giugno 2024

Collocati nei Commissariati di Policoro e di Pisticci i due defibrillatori donati dall’Associazione Gian Franco Lupo di Pomarico alla Polizia di Stato di Matera. La Donazione è dedicata alla memoria del dirigente della Polizia di Stato Paolo Scrofani, Medaglia d’Oro al Valor Civile

Questa Mattina a Policoro, il Presidente dell’Associazione Gian Franco Lupo “Un sorriso alla vita” – OdV - ETS di Pomarico ha consegnato nelle mani del Questore di Matera Emma Ivagnes due defibrillatori automatici. Era presente alla cerimonia il Commissario Capo...

Pioggia di medaglie per l’ASD Tennistavolo Pegasus ai Campionati Regionali Individuali 2024 andati in scena domenica 26 maggio a Matera. Tra i quattro tornei di giornata, suddivisi in base alle fasce di ranking FITeT nazionale, la società materana ha infatti portato a casa tre ori, due argenti ed un bronzo a coronamento di una stagione lunga e impegnativa ma mai avara di sorrisi.
Un successo corale iniziato sin dalle prime battute del mattino con lo splendido acuto di Agnese Losignore nel singolo femminile quinta categoria. La giovane pongista materana, classe 2008, nonostante le poche gare ufficiali all’attivo in questa stagione agonistica è riuscita infatti a prevalere con merito su tutte le avversarie di giornata, staccando la seconda classificata Francesca Tarquini del CUS Basilicata con il parziale di 3 set a 0. È il primo successo personale della Losignore in campo regionale, che speriamo possa fare da traino e da apripista per un sempre crescente movimento al femminile di giovani pongiste lucane.
Proseguendo nella successione delle gare, nel singolo maschile di sesta categoria è arrivato invece l’argento a firma di Raffaele Morgese, arresosi soltanto in finale a Simone Portarulo del Tennistavolo Bernalda 2000. Il portacolori della Pegasus ha così raggiunto il suo miglior risultato individuale nel corso di questa stagione, a coronamento di un percorso di crescita graduale che lo ha visto migliorarsi giorno dopo giorno.
Un vero e proprio en-plein è arrivato invece dalla gara di quinta categoria maschile dove tutti e tre i gradini del podio sono andati appannaggio degli atleti della Pegasus. Il terzo posto è stato infatti conquistato da Angelo D’Ercole, autore di un’ottima prova di giornata, mentre le medaglie d’argento e d’oro sono andate rispettivamente ad Angelo Fiorente e Vincenzo Ferraiuolo, con quest’ultimo che al termine della finale giocata “in famiglia” è tornato a laurearsi campione regionale a sette anni di distanza dall’ultima volta.
Ha concluso infine la kermesse il singolo maschile di quarta categoria dove è arrivata l’ultima medaglia d’oro a firma di Claudio Motolese. Il pongista della Pegasus ha così confermato i favori del pronostico, mantenendo il titolo di campione regionale maturato non più di un anno fa sempre a Matera e confermando di essere a tutti gli effetti il numero uno del ranking regionale.
A tutte le premiazioni ha presenziato Marco Rech Daldosso, campione d’Italia assoluto nel 2021 e nel 2016 nonché ex numero 1 del ranking FITeT nazionale e portacolori azzurro.
I festeggiamenti per questa giornata di gloria non potranno però durare troppo a lungo: la stagione agonistica non è finita, perché alle porte c’è l’ultimo e forse più importante appuntamento dell’anno, ossia i Campionati Italiani di tennistavolo in programma a Riccione. Dal 28 maggio al 9 giugno prossimi tutti i premiati della Pegasus – e non solo – saranno attesi dalle gare del palazzetto PlayHall dove incroceranno le racchette con i migliori pongisti dell’intera nazione. A loro non può quindi che andare il nostro più caloroso in bocca al lupo!

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap