La Fidas ha un’Arma in più: nella Caserma dei Carabinieri di Matera giornata di donazione

E’ stata una giornata
all’insegna della solidarietà e dell’altruismo, quella del 27 novembre, in cui i
Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Matera hanno donato, come
ogni anno, il sangue nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione promossa
in collaborazione con l’Associazione Fidas – Donatori Sangue Matera, dal titolo
“IO MI FIDAS”.

I prelievi di sangue
si sono svolti all’interno di una autoemoteca della Fidas Basilicata parcheggiata
all’ingresso della caserma, dotata di tutte le specifiche previste dalle
normative sanitarie in materia e di ogni confort, all’avanguardia ed
equipaggiata con tutta la strumentazione necessaria. Il personale sanitario
messo a disposizione dalla Fidas Matera è in possesso di tutte le
certificazioni per le attività di accoglienza, raccolta e gestione post donazionale.

I Carabinieri che
hanno risposto all’appello hanno assolto ad un duplice compito di testimoniare
con generosità gli alti valori morali che sostengono l’attività degli
appartenenti all’Arma e la totale condivisione dei bisogni della collettività,
un risultato significativo dato da un impegno forte e molto sentito che si
confermerà anche per il futuro. Un gesto nobile proveniente da donne ed uomini
che ogni giorno si spendono in prima persona per tutelare la sicurezza pubblica
e che hanno voluto mostrare vicinanza a quanti hanno bisogno di sangue.

Con questa iniziativa
l’Associazione FIDAS ha un’“Arma in più
per infondere la cultura della solidarietà che salva la vita a chi riceve il
sangue e mantiene sano il donatore poiché le analisi di laboratorio a cui si
viene sottoposti garantiscono un controllo costante del proprio stato di
salute.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap