domenica, 14 Luglio 2024

Tre medaglie d’argento e due di bronzo: è il bottino
portato a casa dalla nazionale di Low Kick – capitanata dai due Direttori
Tecnici, il materano Biagio Tralli e Raffaele Cipriani – agli Europei Wako di
Kickboxing che si sono conclusi oggi a Bratislava (Slovacchia). L’argento è
stato conquistato da Elena Cardoni, Nicole Perona e Piera Naso, bronzo per Simone
Concu e Mario Nani.

“In questa maniera abbiamo migliorato il medagliere
rispetto allo  scorso Europeo di Maribor del 2016 dove ci furono quattro
medaglie, una d’argento e tre di bronzo – commenta il Direttore Tecnico della
nazionale Tralli (nella foto con Denise Perona) – Siamo soddisfatti dell’incremento del medagliere
della squadra azzurra. Chi ha perso ha perso a testa alta e per una manciata di
punti. Non siamo riusciti a vincere tre finali per un soffio e per questo siamo
consapevoli che dobbiamo cercare di fare ancora qualcosa in più per essere più
competitivi a livello internazionale”.
Tra i circa 500 atleti partecipanti provenienti da ben
50 nazioni, questi i nove italiani suddivisi nelle varie categorie: Elena
Cardoni -48 Kg, Laura Lombardi -52 Kg, Nicole Perona -56 Kg, Piera Naso -60 Kg,
Denise Cedola -65 Kg, Gianluca Trotti -60 Kg, Luca Mameli -63,500 Kg, Simone
Concu -71 Kg e Mario Nani -75 Kg. (foto FIKBMS)
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap