giovedì, 22 Febbraio 2024

Si è svolto ieri, domenica 26 febbraio, a Nardò (LE) uno stage di Kickboxing promosso dal lucano pluricampione del Mondo Giuseppe Di Cuia nella splendida cornice del Palazzetto “Andrea Pasca”. L’evento è stato possibile anche grazie alla collaborazione con il presidente del consiglio comunale con delega allo sport Dott. Antonio Tondo e il presidente regionale Federkombat puglia il Maestro Giovanni Laterza. Il tutto sotto l’egida della Federazione Italiana Kickboxing “Federkombat” unica federazione di sport da combattimento riconosciuta dal CONI. 

Ben oltre 250 atleti per seguire questo seminario condotto dal Direttore tecnico della nazionale Italiana M° Biagio Tralli che ha visto la partecipazione di oltre 20 società sportive Pugliesi e Lucane, un gemellaggio che vanta tra le più alte cariche della Kickboxing Mondiale. 

Protagonisti indiscussi oltre 80 piccole promesse tra i 5 e i 12 anni che hanno dato vita ad una vera e propria festa di sport regalando grandi emozioni e dimostrando a tutti i presenti con grande semplicità la vera essenza dello sport.

Una risposta positiva dichiara il Maestro Giuseppe Di Cuia ormai trasferito da anni a Nardò e Tecnico della società sportiva “Energym Galatone”, dimostrazione di grande stima da parte dei tecnici societari e degli atleti partecipanti. Un’approvazione che preannuncia nuove collaborazioni per i prossimi eventi e che certamente daranno alla Kickboxing e alla Città di Nardò un’ulteriore possibilità di evoluzione. 

Il Maestro Tralli ha dichiarato di essere molto fiero “del lavoro svolto dal mio allievo Giuseppe Di Cuia che ha dimostrato tantissima professionalità nel sapersi inserire in un nuovo tessuto sociale. Si è fatto accettare dalle realtà della zona e sta promuovendo la Kickboxing per tutti.”

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap