domenica, 21 Aprile 2024

Tra i migliori delle regioni, con il 77 % di Vittorie, a Jesolo, nella tre giorno dedicata al Tatami della Kickboxing, i Lucani dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza, si attestano tra i migliori d’Italia.

13 i match disputati, con uno score di 10 vittorie e 3 sconfitte.

Il Criterium, rappresenta la competizione istituzionale che screma i migliori atleti provenienti da ogni regione, dando accesso ai più meritevoli ai Campionati Italiani Assoluti. Tre i biglietti staccati da:

Viola Monaco, Campionessa Italiana Cadetti, che al suo ingresso negli Junior, disputa tre match prima di lasciare la finale in mano alla Celsi, Campionessa del Mondo Wako.

Bronzo per Luca Lovallo e Simone Fabrizio, entrambi in categorie gremite, incontrano nel loro lungo “cammino”, iniziato dai sedicesimi, il campione nazionale in Carica per Lovallo, ed il Campione Europeo in carica il Rumeno Karim da quest’anno Nazionalizzato Federkombat, per Fabrizio.

Nella categoria Femminile Junior Gav, Ludovica Mecca vince la medaglia d’oro nella “Coppa del Presidente”.

Soddisfatto della trasferta Veneta il maestro Massimiliano Monaco, condivide con tutti i tecnici, atleti e sponsor la soddisfazione di questo ennesimo risultato. “Voglio ringraziare Serena Lamastra, Bartolo Telesca, Biagio Tralli, Nicola Palermo, Alfredo Falconieri e tutto il team dell’Accademia per il lavoro incessante di questi mesi.” Questa la sua dichiarazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap