sabato, 22 Giugno 2024

Matera, una nuova area giochi in piazza degli Olmi

La Giunta comunale di Matera, accogliendo la proposta dell’Unione italiana sport per tutti (Uisp territoriale di Matera), ha accettato la donazione e l’installazione di un’area giochi per bambini con playground, composto da sette postazioni di Percorso equilibrio in...

Alla ricerca di sua maestà il tartufo

Il Bianco pregiato, il Nero pregiato, il Brumale, lo Scorzone, il Marzuolo, l'Uncinato: benvenuti tra le specie calabresi di sua maestà il tartufo. D'estate, come sottolinea il tartufaio Bruno Minerba di Marconia di Pisticci, si va a caccia sull'Appennino...

Si sono appena conclusi i Campionati Italiani Assoluti di Kickboxing a Jesolo. Ben circa 1300 iscritti – tra loro anche un foltissimo gruppo di atleti lucani accompagnati in questa avventura dal Maestro Gino Clemente, il Maestro Danilo Andrulli e dal Direttore Tecnico della Nazionale Italiana il Maestro Biagio Tralli -, gli atleti si giocavano oltre al Titolo Italiano l’accesso alla Nazionale.

I ragazzi erano così schierati nelle varie categorie di peso e nelle varie specialità:
per la S.S.D. Dynamic Center di Matera:
Gabriel Bozza -67 Kg Old Junior Low Kick primo classificato.
Lorenzo Zaccaro -86 Kg Old Junior Low Kick primo classificato.
Rosanna Riccardi -65 Kg Old Junior Low Kick prima classificata.
Antonio Musto -67 Kg Senior Low Kick secondo classificato.
Donatello Musto -71 Kg Senior Low Kick primo classificato.
Daniela Dell’Orco -60 Kg Senior Low Kick seconda classificata.
Per la A.S.D. Athena Club di Montescaglioso:
Bledar Kaleci -60 Kg Senior Low Kick terzo classificato.
Per la A.S.D. Elité Kickboxing Matera/Putignano:
Marco Sportelli -63.500 Kg Yung Junior Low Kick secondo classificato.
Venneri Antonella -52,00 Kg Old Junior K-1 seconda classificata.
Nell’apertura dei Campionati Italiani il Materano Biagio Tralli viene premiano dal Presidente della Federkombat Dott. Donato Milano per l’ottimo lavoro svolto a Riyad in (Arabia Saudita) dove dal 22 al 27 ottobre si sono svolti i World Games e dove la Nazionale Italiana ha brillato per le medaglie conquistate.
“Sono onorato del premio ricevuto davanti a una grandissima platea di gente proveniente da ogni parte d’Italia – commenta il Maestro Biagio Tralli – ma soprattutto sono fiero dei risultati raggiunti dai miei ragazzi che con costanza e dedizione dedicano il loro tempo e le loro energie per questo meraviglioso sport che può sembrare duro e cruento ma forgia e tempra i nostri ragazzi facendoli crescere nel rispetto della gente e nell’umiltà”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap