sabato, 15 Giugno 2024

Due militari in servizio al 36° Stormo Caccia di Gioia del Colle sono morti questa mattina a causa di un grave incidente stradale, avvenuto sulla strada statale nei pressi dell’aeroporto militare di Grosseto, sede del 4° Stormo Caccia. Le vittime sono il tenente pilota Riccardo Latino, originario di Matino,  e il primo maresciallo Francesco Antonio Guglielmucci, 45 anni, di Matera. Il primo maresciallo Guglielmucci era il presidente dell’Asd Rocco Scotellaro.

Quattro i feriti. Tre ricoverati sono in codice rosso, all’ospedale di Siena dove sono stati trasferiti con l’elisoccorso: hanno 53, 35 e 30 anni. Il quarto ferito, meno grave, è un 25enne portato in ambulanza all’ospedale di Grosseto. Facevano tutti parte di un gruppo arrivato in Maremma dalla base di Gioia del Colle per un’esercitazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap