giovedì, 20 Giugno 2024

I ragazzi del “Minibasket in Piazza” visitano la Polizia di Stato di Matera. Entusiasmo dei giovani atleti che hanno visto da vicino le Volanti, la Sala Operativa e le apparecchiature usate dalla Polizia Scientifica

Anche quest’anno sono arrivati a Matera i ragazzi del torneo internazionale “Minibasket in Piazza”. Organizzato dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica Pielle Matera, al torneo aderiscono 48 squadre, composte di bambini e bambine di età tra i dieci e gli undici...

Tutti dicono che ha un
caratteraccio, in realtà è solo molto decisa e non si lascia scoraggiare da
niente e nessuno. Dicono anche che non ha molto gusto nell’abbigliamento – i suoi
must sono il dorato, il leopardato, il serpentato… – ma le critiche le piovono
addosso come se niente fosse. Il suo nome, pronunciato nella Procura della
città dei Sassi è sinonimo di rogne – per chi le lavora accanto e per chi ha la
sfortuna di finire nel mirino delle sue indagini: Imma Tataranni, l’irresistibile
protagonista dei romanzi – “Come piante tra i sassi”, “Maltempo”, “Rione Serra
Venerdì”, tutti editi da Einaudi – della scrittrice materana Mariolina Venezia è
pronta, in carne e ossa, a conquistare anche gli spettatori con la fiction “Imma
Tataranni – Sostituto procuratore” che dal 22 settembre andrà in onda per
sei puntate in prima serata su Rai Uno.
Il trailer sta già
facendo il giro dei social e, in poche scene nelle quali spiccano sia l’accento
della protagonista sia la bellezza di Matera – dove la fiction è stata girata
lo scorso autunno -, è possibile intuire tutta la tenacia e la testardaggine di
Imma. Se la Basilicata è una terra di frontiera e il paesaggio dei canyon della
Gravina di Matera ricordano il Far West, il pm è una Calamity
Jane con un debole per il Codice Penale.
Al gusto estetico
piuttosto dubbio, a un corpo che non è certo quello di una top model, Imma
compensa con un intuito investigativo infallibile e una mente brillante. Leggendo
le pagine della Venezia, un po’ la si invidia questa donna così sicura di sé,
con un’intelligenza vivace, che non si lascia imprigionare dal conformismo. È incorruttibile,
implacabile, dissacrante, ma non le mancano l’ironia, la compassione, la
tenerezza e, ogni tanto, si lascia anche tentare dalla passione, complice l’affascinante
appuntato Calogiuri. Non resta che attendere la messa in onda per vedere se
Vanessa Scalera, l’attrice che interpreterà Imma nella fiction, sarà all’altezza
del pm nato dalla penna della Venezia.
Nel cast anche Alessio
Lapice, Massimiliano Gallo, Barbara Ronchi, Alice Azzariti, Nando Irene, Carlo
De Ruggeri, Ester Pantano, Antonio Gerardi, Monica Dugo, Dora Romano, Lucia
Zotti, Carlo Buccirosso, Cesare Bocci, Giuseppe Zeno, Giorgio Colangeli, Tony
Laudadio, Francesco Foti, Daphne Scoccia, Paolo Sassanelli, Michele De
Virgilio, Nicola Rignanese.
 “Imma
Tataranni – Sostituito procuratore” è una coproduzione Rai
Fiction-ITV Movie, prodotta da Beppe Caschetto e Anastasia Michelagnoli per la
regia di Francesco Amato. La sceneggiatura è stata scritta da Salvatore De
Mola, Luca Vendruscolo, Mariolina Venezia, Michele Pellegrini, Pier Paolo
Piciarelli.
Mariolina Venezia ha
pubblicato tre libri di poesie in Francia. Lavora come sceneggiatrice per il
cinema e la televisione. Nel 1998 ha pubblicato, per la casa editrice Theoria,
la raccolta di racconti “Altri miracoli”, riproposta da Einaudi nel 2009.
Sempre per Einaudi ha pubblicato il romanzo “Mille anni che sto qui” (I
coralli, 2006 e Super ET, 2008), vincitore del Premio Campiello 2007. Nel 2014
ha pubblicato “La volpe meccanica” (Bompiani).
Rossella Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap