sabato, 25 Maggio 2024

Il Sindaco di Matera ha convocato per lunedì 21 febbraio alle ore 10:00 presso il Comune di Matera una nuova conferenza dei Sindaci con l’azienda sanitaria locale sul tema dell’ospedalità territoriale e delle opportunità offerte dal PNRR. Come si sa la riforma del servizio sanitario, ha ridisegnato un nuovo modello di relazioni tra Regione, enti locali e aziende sanitarie basato sul pieno coinvolgimento di ciascun livello di governo al processo decisionale e su di una effettiva cooperazione e collaborazione tra ogni attore del sistema grazie alla Conferenza dei Sindaci prevista dalla norma secondo cui nelle unità sanitarie locali il cui ambito territoriale coincide con quello del Comune.E’ uno strumento quindi molto importante – sostiene il Sindaco Bennardi – perché la conferenza dei Sindaci provvede alla definizione, nell’ambito della programmazione regionale, delle linee di indirizzo per l’impostazione programmatica dell’attività. In sostanza alla Conferenza dei Sindaci viene affidata una funzione di indirizzo politico, lasciando al direttore generale delle aziende sanitarie locali la funzione di gestione. Il Sindaco, quale massima autorità sanitaria locale, grazie alla conferenza dei Sindaci corrisponde e mette in relazione le esigenze sanitarie della popolazione alla programmazione sanitaria regionale. Il PNRR poi nella missione 6 ci offre un’opportunità straordinaria per la Salute con specifiche linee d’intervento dedicate alle persone con disabilità e agli anziani. il Piano partendo dai problemi resi ancora più evidenti dalla pandemia Covid-19 ed evidenzia l’importanza delle tecnologie, delle competenze – digitali, professionali e manageriali – per rivedere i processi di cura e per ottenere un più efficace collegamento tra ricerca, analisi dei dati, la programmazione. Nello specifico e nel concreto possono essere candidate col PNRR sei “Case di comunità”, due centrali operative di controllo e due ospedali di comunità sul territorio provinciale, per questo il confronto tra i Sindaci è necessario, anche per esprimere tutte le criticità e problematiche relative alla medicina territoriale e ai presidi sanitari nei vari distretti e comuni. E’ la terza conferenza dei Sindaci che convoco – conclude il Sindaco – in meno di due anni di mandato ma il momento storico è fondamentale e strategico per cercare attraverso il confronto, tra enti e le risorse del PNRR, rafforzare sempre di più le politiche sanitarie regionali e nella Provincia di Matera in particolare. Fondamentale in questo momento il rapporto sinergico con gli altri Sindaci e la collaborazione in essere con l’azienda sanitaria di Matera, con cui l’amministrazione sta dialogando e collaborando da tempo in modo proficuo sia per l’HUB vaccinale di via Sallustio sia per altri progetti. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap