martedì, 28 Maggio 2024

“Lo stabilimento Barilla di Melfi, fondato da Pietro Barilla nel 1987, offre prodotti iconici Mulino Bianco e Pavesi, che non sono mai mancati sulle tavole degli italiani anche durante i mesi della pandemia. Sono qui per omaggiare gli sforzi delle oltre 350 persone che qui lavorano ogni giorno con passione e dedizione. Uno stabilimento che negli anni è diventato sempre più sostenibile, riducendo del 38% le emissioni di CO₂ e del 33% i consumi idrici e che oggi sta progettando ulteriori investimenti per ridurre il proprio impatto ambientale, un tema molto a cuore per la Regione Basilicata. Barilla è inoltre un apprezzato punto di riferimento per la comunità locale, come ha dimostrato con le recenti donazioni di materiali didattici nella scuola presente all’interno del Reparto Pediatria dell’Ospedale di Melfi e di una unità di emergenza idrica all’Associazione di Protezione Civile di Melfi. La Regione vuole continuare a supportare le realtà che investono e aiutano il territorio lucano a svilupparsi in ottica sostenibile: per questo nei prossimi mesi continueremo il dialogo con lo stabilimento e il Gruppo Barilla. Il nostro obiettivo è rafforzare il sistema produttivo lucano e creare nuovi posti di lavoro”. Lo ha affermato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, nel corso della sua visita allo stabilimento Barilla di Melfi. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap