domenica, 14 Luglio 2024

Domenica 5 febbraio a Potenza avrà luogo la quinta edizione della Bjj Mediterraneo Cup, competizione di Jiu Jitsu Brasiliano tappa del Campionato Italiano organizzato dalla Fijlkam e valevole per il ranking dell’Unione Italiana Jiu Jitsu.

Grazie al patrocinio del comune di Potenza e dell’assessorato allo sport, rappresentato dal dott. Giancarlo Blasi, il Palapergola sarà popolato da più di 150 lottatori provenienti da tutta Italia.

Copiosa la rappresentativa lucana che vedrà impegnati sulle materassine montate per l’occasione moltissimi atleti del team Budo Clan Basilicata, il cui responsabile regionale è il Maestro Massimiliano Monaco dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza.

In particolare, i più piccoli

Luca Fabrizio, JuniorInfantile, peso medio, cint.grigia;

Daniel Castelluccio, JuniorAdolescente, peso gallo, cint.grigia;

Michelangelo Lovallo, JuniorAdolescente, peso medio massimi, cint.bianca;

Antonio Di bianco, JuniorAdolescente, peso medio massimi, cint.grigia;

Domenico grippa, juniorbimbi, peso piuma, cintura bianca

Zaira Barbarino, JuniorAdolescente, peso piuma, cint.gialla;

Annalisa Santagata, JuniorInfantile, peso massimi, cint.gialla; 

Sara Giuratrabocchetta, JuniorInfantile, peso leggero, cint.bianca; 

Cristiano Chiriac Bucur JuniorAdolescente, peso massimi, cint.gialla;

Emanuele Colella, JuniorAdolescente, peso medio, cint.bianca.

Per gli adulti, nelle cinture viola combatteranno

Giuseppe Liuzzi, cat. gi e nogi, adult, medio massimi;

Domenico Colucci, cat. gi e nogi, adult, medio massimi.

Nelle cinture blu 

Lorenzo Amato, cat. gi e nogi, master 3 medi; 

Antonio Scavone cat. gi e nogi, master 1, medio massimi; 

Giovanna Sileno, cat. gi e nogi, adult, senza limiti; 

Aleksander Metodiev, cat. nogi, adult, massimi.

Nelle cinture bianche 

Pasquale Calace, cat. gi e nogi, adult, medio; 

Valerio Accetta, cat. gi e nogi, adult, leggero;

Tobia Mattia, cat. gi, adult, supermassimi; 

Matteo Mattia, cat. gi, master 1 medio massimi; 

Nicola Patrone, cat. gi e nogi, master 1 medio massimi.

Donatello angerame cat gi adult peso leggero

Mario Palumbo, cat. gi e nogi, adult, medio.

La Basilicata si conferma ormai da decenni promotrice degli sport da combattimento, come conferma il numero di iscritti alle competizioni ad essi dedicate in tutta Italia provenienti dalla nostra Regione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap