mercoledì, 24 Luglio 2024

Il 21 dicembre prossimo si terrà nella città di Matera il prestigioso Premio Letterario Internazionale Itinerante “Dal Tirreno allo Jonio” giunto alla VI Edizione.  Alle ore 17.00 cerimonia di premiazione delle SEZIONI A-B-C-D-F al Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile di Matera. Il presidente Giovanni Mulé ha voluto fortemente insieme al Comitato organizzatore composto dai vicepresidenti Emanuele Aloisi e Anna Lauria, che la cerimonia di premiazione avvenisse nella Capitale Europea della Cultura per il 2019. Tanti e prestigiosi gli ospiti e la giuria illustre composta da docenti universitari, poeti, operatori culturali. Dacia Maraini sarà la madrina della VI Edizione, interverranno il prof. Nuccio Ordine, il poeta Dante Maffia,  L’evento Col Patrocinio (morale e materiale) della Fondazione Roberto Farina, dell’Associazione Fraternità Giovanni Paolo II, della Provincia e della città di Matera, della Fondazione Matera 2019, del Comune e della Proloco di Valsinni, dei parchi letterari Isabella Morra,dell’Associazione Aglaia, del centro di cultura e spiritualità cristiana Salvatore Zuppardo, dell’Università di Perugia, della Curia Arcivescovile della Diocesi di Matera, e col contributo della casa editrice Emersioni diretta da Michele Caccamo, presidente onorario della Giuria,  vede la collaborazione del Borgo di Valsinni, Parchi Letterari Isabella Morra. Numerosi i partecipanti, diverse le sezioni, di grande livello i libri pervenuti. Due le giornate dedicate al Premio, il 21 dicembre a Matera, il 22 dicembre a Valsinni. Durante la serata il Salone degli Stemmi sarà allestito con la collettiva di Opere che 30 artisti hanno messo a disposizione e saranno donate ai vincitori.La serata sarà condotta dal giornalista e scrittore Andrea Cassisi. Presidente tecnico della giuria Emanuele Aloisi, giurati: Anna Lauria, Adelaide Fongoni, Filomena Minella Bloise, Elisabetta Bagli, Claudia Piccinno, Nicola Rombolà, Emilio Lastrucci, Onofrio Arpino, Donato Loscalzo, dopo un’accurata valutazione delle tante opere pervenute alla VI edizione del Premio letterario internazionale itinerante “Dal Tirreno allo Jonio”

rendono noti i seguenti risultati

SEZIONE A

Poesia singola a tema libero

OPERE FINALISTE con autori in ordine alfabetico

(premiate con opera d’arte e pergamena artistica)

· Basso Annamaria: Di tarda estate

· Cenci Carla: Per mano

· D’avenia Giuseppe: Madri lucane

· Donà Franca: La verità degli anni

· Grisolia Lia: Natale a casa Livatino

· Pistis Pinella: Il dovere della memoria: l’ultimo treno

· Pruneti Luigi: Sortilegio

Durante la manifestazione di premiazione sarà annunciato il vincitore assoluto a cui sarà consegnato anche il premio in denaro.

SEZIONE B

Silloge edita di poesia

Per l’alto valore, e il conseguente giudizio ottenuto, il comitato e la giuria hanno deciso di premiare in questa sezione un numero maggiore di opere, tra le tante pervenute, per come da regolamento concorsuale (art. 7):

OPERE FINALISTE con autori in ordine alfabetico

(premiate con opera d’arte e pergamena artistica)

· Angela Ambrosini: Ora che è tempo di sosta (Centro Tipografico Livornese Editore)

· Ramberti Alessandro: Vecchio e nuovo (Fara Editore)

· Ribacchi Francesca: Isole di carta pellegrine (Edizioni Efesto)

· Seghetta Andreoli Evaristo: Paradigma di esse (Passigli Poesia)

· Semeraro Giuseppe: La manutenzione della solitudine (Musicaos Editore)

· Stanzione Rita: Canti di carta (Fara Editore)

· Toscano Cesira Ida: La bambina di Bruma (NullaDie Edizioni)

· Zaramella Casotto Michele: Metamorfosi-la forma del dopo ( EdizioniImprimenda)

Durante la manifestazione di premiazione sarà annunciato il vincitore assoluto a cui sarà consegnato anche il premio in denaro.

MENZIONE SPECIALE alle seguenti opere con autori in ordine alfabetico

(premiate con targa e pergamena artistica)

· Donà Franca: Fil Rouge (Kanaga Edizioni)

· Gasperi Adriano: Scritte in cammino (Canariasebook)

· Lalla Michele: Le cinque stagioni (by AmazonFulfilment)

· Pavia Laura: La miseria del cielo (Luca Pensa Editore)

· Piccirillo Lorenzo: La vedova e il fuoco amico (Genesi Editrice)

· Sapia Agostino: Atmosfere (Aletti Editore)

· Vitelli Stefania: Lame taglienti (casa editrice Kimerik)

SEZIONE C

Poesia singola a tema: Matera

Premiate con targa e pergamena artistica

La giuria e il comitato, per come previsto dal regolamento concorsuale (Art.7), per le votazioni espresse, hanno deciso di assegnare una MENZIONE SPECIALE alle seguenti poesie con autori in ordine alfabetico:

· D’Agostino Maria Antonella: I sassi innevati

· Mazzeo Annunziata Tita: A Matera

· Vatteroni Sonia: Madre

SEZIONE D

Videopoesia

OPERE FINALISTE con autori in ordine alfabetico

(premiate con opera d’arte e pergamena artistica)

· Ambrosini Angela: Metafora

· Buono Nunzio: Quattro foglie nel cortile

· Landrelli Paolo: Bombilari

· Minisci Cecilia: Al di là degli oceani

· Russo Paolo: La sua presenza

Durante la manifestazione di premiazione sarà annunciato il vincitore assoluto a cui sarà consegnato anche il premio in denaro.

SEZIONE E

Poesia singola a tema Donna

Ispirata a Isabella Morra

OPERE FINALISTE con autori in ordine alfabetico

(premiate con opera d’arte e pergamena artistica)

· Adamo Vito: Crudel fortuna

· Cecere Ester: Silenzio

· Dalla Libera: Io ancora vivo

· Donà Franca: La luce di una stella

· Rosito Teresa: Tinta di rosso

Durante la manifestazione di premiazione sarà annunciato il vincitore assoluto a cui sarà consegnato anche il premio in denaro.

SEZIONE F

Saggio storico e/o letterario

OPERA FINALISTA

(premiata con opera d’arte, pergamena artistica e somma in denaro)

di Domenico Pisana: Eugenio Montale: “il povero nestoriano smarrito” alla ricerca della fede

PREMIO SPECIALE-AUTORE STRANIERO

per la silloge Γι’ αυτότολίγο (Per quel poco) ΖΩΖΗ ΖΩΓΡΑΦΙΔΟΥ (ZOSI ZOGRAFIDOU- GRECIA)

PROGRAMMA

21/12/2019

ore 15-16:30 visita al Museo del Palazzo Lanfranchi

ore 17:00 manifestazione di premiazione delle SEZIONI A-B-C-D-F al Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile di Matera. Nel Salone sarà allestita la Mostra di opere da destinare ai vincitori. Grazie alla generosità degli artisti che hanno collaborato con il loro dono al Premio: Affidato, Aquilino, Bongiorno, Carbone, Cerasoli, Cicero, Cozza, Ferraina, Filice, Fiorentini, Fortebraccio, Fortino, Gallego, Gazzola, Groccia, Maiullari, Sette, Mangialardi, Oriolo, Pigozzo, Plutino, Quercia, Reale, Regina, Rizzo, Romano, Savoia, Sciannamea, Stabile, Vincenzo, Zabatti.

Con la partecipazione straordinaria del prof. Dante Maffia

e del prof. Nuccio Ordine a cui sarà conferito un premio speciale alla carriera e alla cultura

Saranno inoltre conferiti due riconoscimenti all’impegno poetico e culturale a due personalità del territorio lucano: la professoressa Novella Pinto Capoluongo e la professoressa Elisa Conte, autrice del libro storico: “Da Spartaco a Garibaldi, Storie di popoli tra il Tirreno e lo Jonio”.

La serata sarà condotta dal giornalista e scrittore Andrea Cassisi, presidente del Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” di Gela, e oltre ai poeti tutti, comitato e componenti di giuria, artisti vari, vedrà la presenza di ospiti e personalità istituzionali.

Gli intermezzi musicali saranno curati dai maestri Nicola Albano e Eleonora Zeverino.

In occasione della manifestazione sarà allestita per il pubblico la mostra con opere d’arte degli artisti, comprese quelle donate per i finalisti vincitori.

22/12/2019

Ci si recherà al Borgo di Valsinni per una visita al Castello Morra, con l’accoglienza delle autorità istituzionali del luogo e della proloco, che per l’occasione, ha organizzato l’esibizione teatrale delle opere di Isabella Morra. Si esibirà il cantautore Antonio Labate.

Successivamente, presso il teatro/sala eventi Ninì Truncellito di Valsinni, avverrà la manifestazione di premiazione della SEZIONE E, dedicata a Isabella Morra, alla fine della quale la PROLOCO di Valsinni offrirà a tutti i partecipanti un buffet di convivialità.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap