lunedì, 15 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...

In radio, negli store e sulle piattaforme
digitali HELIUM, il nuovo singolo di NORMAL, brano che parla della voglia di
emergere e di spiccare il volo, che deriva dalla sensazione di claustrofobia
che si prova quando la tua routine, la tua città e la tua casa iniziano a
starti strette.
“Racconto – dice NORMAL – della
contrapposizione tra la consapevolezza razionale che siamo solo un minuscolo e
insignificante puntino nel mondo, e la voglia di sentirsi potenti e importanti.
Helium esprime il desiderio di essere liberi e felici. Parla del bisogno di
stravolgere la propria vita e di sentirsi realizzati. Helium è un grido di
speranza e un incitamento a non mollare.”
Come nel testo vi è la contrapposizione
tra la rassegnazione della prima strofa e la ferrea promessa di riscatto nel
ritornello, nello stesso modo il cantato segue una lenta e malinconica linea
melodica, per poi aumentare d’intensità, fino ad esplodere. Nell’inciso la
scala ascendente delle armonizzazioni sottolinea l’idea di salita che si
esplicita anche con la frase “I will rise”, ripetuta in maniera incessante e
ostinata, come se fosse un auto incitamento o un processo che ormai non si può
arrestare.
 
NORMAL è Jessica Passilongo, classe 1992.
Si appassiona alla musica fin da piccola. Inizia infatti a 10 anni un lungo
percorso di formazione approcciandosi inizialmente alla chitarra, per poi
orientarsi definitivamente al canto e alla tecnica vocale conseguendo la
certificazione all’insegnamento presso l’Accademia Superiore di Canto di Verona
diretta da Karin Mensah. Durante il lungo e intenso percorso di studi, che
sostiene parallelamente a quelli che la porteranno nel 2016 al conseguimento
della laurea magistrale in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica,
consolida la propensione alla composizione dando vita, fin dagli inizi, ad
alcuni brani originali in italiano e in inglese. Da sempre alla ricerca della
propria personale espressione musicale, in veste di turnista e di compositrice
svolge frequenti sessioni di registrazione a servizio di djs e produttori,
unitamente a numerose esperienze live che la vedono sia in qualità di
protagonista con un proprio progetto orientato al pubblico dei clubs e di molte
manifestazioni locali, sia in veste di corista in un bellissimo tour della
cantante inglese Teni Tinks, al fianco di  alcuni musicisti di eccellenza
del panorama italiano (Phil Mer, Gianluca Mosole, Mattia Dalla Pozza, Sam
Lorenzini). Sentendo il bisogno di esprimere, sempre di più, la propria e
matura personalità artistica, in cui la sonorità della propria voce solista si
intreccia spesso e volentieri alla pari con le armonizzazioni e gli
arrangiamenti vocali che lei stessa sovraincide, dà vita a NORMAL, realizzando
alcuni inediti fra cui Uranio, che è il singolo d’esordio del suo progetto
pubblicato lo scorso 10 maggio. Lo pseudonimo NORMAL vuole rappresentare la naturalezza
di un percorso musicale che arriva a contaminare la canzone in lingua italiana
con le sonorità del panorama pop internazionale.
 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap