lunedì, 15 Luglio 2024

Prenderà servizio martedì 16 maggio, il nuovo medico di medicina generale del distretto sanitario di Grassano. A poche settimane dal pensionamento del dottor Francesco Caruso, si risolve positivamente la vicenda che ha tenuto in apprensione i cittadini grassanesi preoccuparti di vedere ridimensionata l’assistenza medica di base. Questa mattina l’Azienda Sanitaria Locale di Matera ha pubblicato la determina con la quale ha affidato l’incarico al dottor Michele Anelli, giovane professionista altamurano che frequenta l’ultimo anno del corso di formazione in Medicina generale.  

Il medico riceverà i pazienti nell’ambulatorio del Distretto sanitario di Grassano, in via Aldo Moro, piano terra. Per effettuare la scelta medica i pazienti possono recarsi direttamente al Distretto Sanitario di Grassano o inviare una mail a sceltamedica@asmbasilicata.it allegando una autocertificazione di residenza e stato di famiglia, la carta di identità e la tessera sanitaria, un recapito telefonico e il nome del medico scelto. Il dottor Michele Anelli affiancherà gli altri due medici di medicina generale del Distretto, Michele Cardinale e Rosalba Gentile. 

Il Sindaco di Grassano Filippo Luberto esprime soddisfazione per la nomina da parte dell’Azienda Sanitaria locale di Matera del nuovo medico di medicina generale per il distretto sanitario grassanese. “Con la nomina del dottor Michele Anelli – afferma Luberto- restituiamo serenità alla nostra comunità dopo il pensionamento del dottor Caruso che aveva creato qualche malumore tra gli assistiti, preoccupati nel vedere depotenziati i servizi di medicina generale. Intendo ringraziare la Direzione Strategica dell’ASM che in breve tempo è riuscita ad effettuare la nomina di un giovane professionista nonostante le difficoltà oggettive, presenti in tutta Italia, nel reperire medici di medicina generale. Ringrazio il direttore generale, Sabrina Pulvirenti, il direttore sanitario, Giuseppe Magno, il direttore amministrativo, Marcello Tricarico, la referente ASM, Rossana Maggio e l’assessore regionale alla Salute, Francesco Fanelli, con i quali sono stato in stretto contatto, in questo periodo, per risolvere nel più breve tempo possibile la vicenda e restituire un servizio sanitario fondamentale ai miei concittadini. Per il futuro, in vista del pensionamento del dottor Cardinale, ho ricevuto rassicurazioni dall’ASM che la ricerca di medici di medicina generale per il nostro distretto sanitario resta aperta. Quindi auspico che altri giovani professionisti possano candidarsi per svolgere nella nostra comunità questo importante ruolo come medici di base. Un ruolo diventato oggi sempre più necessario nel decentramento dei servizi sanitari. Nel dare il benvenuto al giovane dottor Anelli, faccio gli auguri miei e di tutta la comunità di Grassano”.   

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap