domenica, 21 Luglio 2024

Nel corso di attività
finalizzata al contrasto di reati connessi allo spaccio ed al consumo di
sostanze stupefacenti, nella tarda serata di ieri i Carabinieri della Stazione
di Bernalda hanno arrestato un giovane 19enne, incensurato, residente in
Bernalda, ma di origini albanesi. Il giovane, fermo in piazza Umberto I, è
stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di grammi 3
circa di sostanza stupefacente del tipo hashish, già suddivisa in dosi.
Successivamente le
operazioni di polizia sono state estese alla propria abitazione, ed a seguito
di perquisizione, sono stati rinvenuti altri 17 grammi dello stesso
stupefacente, nonché di un bilancino di precisione.
Quanto rinvenuto è stato
sequestrato ed inviato presso il laboratorio di Taranto per le analisi
quali-quantitative, dove verrà stabilito, oltre all’esatta percentuale di
principio attivo, anche l’esatto numero di dosi realizzabili dallo stupefacente
e, pertanto, formulare una stima del valore commerciale.
L’arrestato è stato
accompagnato presso la propria abitazione dove rimarrà in regime di arresti
domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, con l’accusa di
detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap