lunedì, 15 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...

“Affascinare” il maggior numero di persone
nel mondo con le piante, facendo comprendere l’importanza delle scienze
vegetali per la conservazione dell’ambiente e la salute del pianeta: è questo l’obiettivo
della quinta “Giornata internazionale del fascino delle piante (Fascination of
Plants Day)”, in programma anche in Basilicata con visite guidate e incontri il
17 e 18 maggio, in collaborazione con l’ALSIA, l’Agenzia Lucana di Sviluppo e
di Innovazione in Agricoltura.

La Giornata internazionale del fascino
delle piante, nata per iniziativa della European Plant Science Organization
(EPSO), è promossa in tutto il mondo, con circa mille eventi organizzati in 52
paesi nell’ultima edizione del 2017 per promuovere la sostenibilità delle
attività agricole e della produzione alimentare, nonché delle filiere di
prodotti non alimentari.

Quest’anno anche l’ALSIA ha deciso di
aderire all’iniziativa lucana, insieme all’Istituto per la Protezione Sostenibile
delle Piante del CNR e al Coordinamento nazionale della Giornata del “Fascino
delle Piante”, all’Ente Parco della Murgia Materana, a enti e associazioni del
territorio.

Il 17 maggio, presso il Centro Ricerche
Agrobios dell’ALSIA a Pantanello (Metaponto, Bernalda – MT), a partire dalle
ore 10 è prevista una visita guidata tra le piante dell’uliveto e il
riconoscimento delle varietà, laboratori per l’esperienza sensoriale dell’assaggio
dell’olio, e la presentazione dei metodi di conservazione del germoplasma e del
recupero di varietà antiche. Si potranno anche scoprire i segreti delle piante
attraverso la fotografia, e visitare una mostra della biodiversità agricola e alimentare
(cereali e legumi) curata dal CNR
IBBR URT “Metaponto”,
e un’altra della biodiversità in agricoltura (erbe officinali) curata proprio
dall’Agenzia.

La giornata del 18 si svolgerà invece a
Matera, Capitale europea della Cultura per il 2019. Si svolgeranno alcuni
incontri e eventi dimostrativi sia nel cortile sia  nella sala conferenze  dell’ex Ospedale San Rocco a Matera, in
piazzetta San Giovanni. In particolare, in mattinata sarà presentata la “Guida
alla flora del Parco e del territorio materano” e, nel pomeriggio,
“Gardentopia”, il progetto sulla cultura del verde e la cittadinanza attiva
che, ibridati dall’arte contemporanea, generano giardini di comunità

Info e dettagli: www.plantday.it
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap