giovedì, 18 Luglio 2024

Nel 1963, una frana di
vaste proporzioni mette a rischio la vita di tutti gli abitanti dell’antica
cittadina di Craco (foto da basilicataturistica.it), in Basilicata, e costringe
la popolazione ad abbandonare il centro storico. Da allora il luogo si è
trasformato in un paese fantasma, che l’attore e fotografo Sandro Giordano
esplora nel terzo episodio della serie in prima visione “Ghost Town”, in onda questa
sera, domenica 26 novembre alle 21.15 su Rai5. Il viaggio parte da Matera,
capoluogo della Basilicata e sede della biblioteca provinciale dove sono
custoditi ancora oggi alcuni documenti che testimoniano le ragioni dello
spopolamento di Craco. Sempre a Matera, Sandro Giordano incontra il geologo
Giuseppe Locoratolo, studioso dei movimenti franosi lucani. Giordano si muove
poi alla volta di Craco Peschiera, il nuovo centro abitato, per raccogliere le
testimonianze di vecchi cittadini di Craco. Da qui raggiunge Craco Vecchia,
oggi completamente disabitata. Un’esplorazione alla scoperta del passato remoto
di Craco, tra palazzi nobiliari ed edifici storici, fino al recentissimo
processo che ha portato allo spopolamento lasciando dietro di sé una città
fantasma, ma sempre affascinante.
Ghost Town è un programma prodotto dalla Fish-Eye Digital Video Creation, già
produttrice di Under Italy e Fumettology. Scritto da Clarissa Montilla, Alessio
Guerrini e Dario Marani. Regia di Dario Marani.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap