sabato, 18 Maggio 2024

Il Maggio di Accettura dal 18 al 21 maggio 2024

Dal 18 al 21 maggio 2024 si terrà la festa del Maggio di Accettura, un rito centenario che si ripete ogni anno nei giorni di Pentecoste. E’ stata definita “tra le 47 feste più belle del Mediterraneo” secondo l’itinerario “Les fetes du Soleil” patrocinato...

Il Comune di Garaguso pronto a mettere in campo azioni  per sostenere il popolo ucraino. “ Anche la comunità di Garaguso” ha spiegato il sindaco Francesco Auletta “ è pronta a dare il proprio contributo per fa fronte a questa emergenza umanitaria. In queste ultime ore si sono intensificati i rapporti con la Prefettura di Matera che sta coordinando e dando indicazioni a noi sindaci di come poter intervenire per supportare al meglio le fasi di accoglienza. Già da alcuni giorni , attraverso la Farmacia comunale,  è scattata la gara della solidarietà per la raccolta di  farmaci, nel frattempo  l’associazione Persefone si sta attivando per una raccolta di prodotti alimentari da fare arrivare al popolo ucraino. Mi preme voler ringraziare il vescovo mons. Giovanni Intini della  Diocesi di Tricarico  e la Caritas diocesana rappresentata da don Giuseppe Molefese,   che senza esitare ha voluto  dare sin da subito  la disponibilità della struttura allo scalo di Garaguso per accogliere dieci  profughi. Fare rete Istituzionale e anche umana in questa fase delicata è necessario per non disperdere le energie e le forze e raggiungere insieme obbiettivi comuni nell’assistenza ai bisogni  purtroppo strascichi  di questa guerra assurda che miete solo distruzione fisica e morale. In questi giorni con molta apprensione stiamo seguendo la storia della  nostra concittadina Eleonora che dall’Ucraina, con i suoi collegamenti,  ci racconta qualcosa in più rispetto a quello che noi possiamo solo immaginare. A  lei  e a tutto il Popolo Ucraino come  Sindaco,  ma anche a nome dell’ amministrazione Comunale,  la nostra  vicinanza   in questo inconcepibile momento storico . Siamo orgogliosi di sentirci  nell’ anima uniti  per i valori della libertà pace e fratellanza difesi dal popolo Ucraino. Ti aspettiamo a Garaguso  un abbraccio forte”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap