martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Nella tarda mattinata di oggi, si è riunito di nuovo il Consiglio d’indirizzo della Fondazione Matera Basilicata 2019, presso la sala Giunta del palazzo della Regione Basilicata a Potenza, per formalizzare il nuovo assetto statutario. L’atto è avvenuto alla presenza di tutti i soci (Comune, Regione, Provincia, Università e Camera di commercio), con il notaio Pace di Potenza. Il Consiglio ha concordato e formalizzato le modifiche stabilite, ovvero che la sede legale resti a Matera (senza esplicita indicazione della via) e il presidente venga eletto tra i membri del Consiglio di amministrazione. Si è voluto dare un ruolo paritetico a tutti i soci, quindi per considerarsi valida la seduta del Cda, sarà necessaria la maggioranza qualificata dei soci, in misura dei quattro quinti. In futuro, per le prossime eventuali modifiche allo statuto, si è stabilito che il Consiglio di indirizzo per considerarsi valido, sia rappresentato all’80% degli attuali componenti, ovvero anche in questo caso con la maggioranza qualificata. “Sul piano politico -ha commentato il sindaco di Matera Domenico Bennardi- si è trovato un importante punto d’incontro tra Comune e Regione, mantenendo in vita la Fondazione che ha ancora tanto da dare alla città dei Sassi ed alla regione tutta, con la presidenza salda al Comune di Matera, non essendoci discussione al momento su questo. Un grande segnale di maturità e lungimiranza da parte di tutti i soci”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap