Fermo, l’Arcivescovo materano Rocco Pennacchio domenica 8 celebrerà la Santa Messa su Rai Uno

L’Arcidiocesi di Fermo, con la sua cattedrale, è stata
scelta da Rai Uno per la trasmissione della Santa Messa celebrata
dall’Arcivescovo materano Rocco Pennacchio – dal 13 settembre nella cità
marchigiana – per domenica 8 aprile. Dalle ore 11 dunque il primo canale Rai
trasmetterà quella è che la solenne Celebrazione Eucaristica per la
Misericordia. In questi giorni una troupe di Rai Uno è in giro per la città di
Fermo.

Nato a Matera il 16 giugno 1963, Pennacchio è stato ordinato
sacerdote il 4 luglio 1998, una vocazione vocazione adulta. Nel suo passato c’è
stata anche una occupazione come bancario. Da fine settembre 2011 a dicembre
del 2016 ha ricoperto l’incarico di economo generale della Cei.

È stato un sostenitore del Progetto Policoro (occupazione giovanile e nuova economia).

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lunedì Aprile 2, 2018

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap