domenica, 21 Luglio 2024

 
Un
desiderio improvviso, fortissimo, difficile da tenere a bada: quello di un
caffè e di una sfogliatella a Napoli. Il 26enne goloso – nato a Norimberga ma residente
in provincia di Matera – era a bordo di un pullman a lunga percorrenza e la sua
pretesa di una sosta fuori itinerario gli è costata una denuncia da parte della
Squadra Volante della Questura di Frosinone per interruzione di pubblico
servizio.

“La
Volante – si legge in una nota della Polizia frusinate – è intervenuta in
seguito a segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113, presso il capolinea
dei pullman di piazza Sandro Pertini. L’autista di un pullman a lunga percorrenza
ha riferito agli agenti che un viaggiatore aveva cercato di far fare soste non
previste dall’itinerario programmato per il mezzo pubblico. La sua insistenza –
prosegue la nota -era stata così fastidiosa e petulante da rendere difficoltosa
la prosecuzione del viaggio, come confermato anche dagli altri passeggeri”.

Il
ragazzo, alquanto sorpreso dall’arrivo della Volante, ha giustificato il suo
comportamento con il desiderio di “addolcire” il tragitto con una sosta
gastronomica, fuori programma, a Napoli, dove avrebbe voluto bere un buon caffè
e gustare una deliziosa sfogliatella. La golosità ha giocato un brutto scherzo
al 26enne che dovrà rispondere di interruzione di pubblico servizio.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap