giovedì, 22 Febbraio 2024

È Giulio Fittipaldi, presidente dell’associazione di agricoltori custodi Vavilov, il vincitore del “Premio Enzo Laganà” 2017. La premiazione del concorso – indetto dall’ALSIA per premiare appunto il miglior agricoltore custode della Basilicata, è dedicato al compianto Enzo Laganà, funzionario e grande comunicatore dell’Alsia – si è svolta in mattinata a Rotonda presso l’Azienda Agricola Sperimentale Dimostrativa “Pollino” dell’Alsia nell’ambito X^ Giornata della Biodiversità Regionale. L’“agricoltore custode” è il vero “tesoriere” della biodiversità agricola, l’agricoltore custode si fa carico costantemente di conservare e propagare a proprie spese antiche piante di interesse agricolo, paesaggistico ed affettivo, contribuendo così in modo essenziale alla promozione del territorio.
Nel corso della giornata si è anche svolto il convegno dal titolo “Gli Itinerari della Biodiversità Agricola ed Alimentare del Pollino”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap