venerdì, 14 Giugno 2024

Incisivo, mai banale,
autore di testi spesso graffianti accompagnati da un rock sostenuto: Vaniggio
alias Ivan Griggio in “Solo un sogno” (Music Force) certo non le manda a dire.
Bellissimo il brano di apertura, “A volte basta” (“Sono cose meravigliose tutte
quelle cose che mi fanno star bene. Sono troppo pericolose, ci penserò facendo
di niente”), che già al primo ascolto rimane dentro. Anche le altro otto
tracce, tutte molto orecchiabili, colpiscono sia per i testi sia per le
musiche.

Vaniggio, classe ’72 ha
un curriculum d tutto rispetto. Dopo aver iniziato a suonare il basso come
autodidatta, nel 1993 fonda la storica band “Versivari”, uno dei gruppi più in
vista nel panorama musicale Ticinese.

Tra il 1997 e il 1998
Ivan frequenta la scuola di musica moderna EJMA a Losanna.
Nel 2000 comincia una collaborazione con il cantautore Ticinese “Gionata” prendendo
parte attiva alla produzione del suo disco e collaborando come musicista
per altri 4 anni.

Nel 2004 entra a far
parte della band industrial metal “Matamachete” pubblicando due dischi e
il video “Greed”.

Nel 2007 riprende il progetto
Versivari come vocalist.
Nel 2012 collabora con la VISIONARIFILM per il video del suo singolo “Belli
e simpatici per forza” che viene trasmesso in rotazione in Svizzera su
RETE3 della RSI.

Nel 2013 comincia la
collaborazione in qualità di bassista con George Merk (figlio di Rita
Pavone e Teddy Reno) registrando dapprima una cover di Tim Hardin dal
titolo “If I Were a Carpenter” e poi in seguito il disco
“Independent Fool” grazie al quale sono stati spesso ospiti al “Roxy Bar”
di Red Ronnie.
Nel 2017 comincia a studiare batteria e collabora con il cantautore e
scrittore di romanzi Max Deste (Massimiliano De Stefanis).
A ottobre 2017 pubblica, con lo pseudonimo “Vaniggio”, il singolo “Nuova luce”(feat.
Dj Costa), in rotazione in Svizzera su Rete 3 della RSI e Radio 3. L’11 giugno
dello scorso anno esce ufficialmente il nuovo singolo di Vaniggio “A volte
basta” e inizia la collaborazione con Cristiano Arcioni che porterà
all’uscita dell’album “Solo un sogno” il giorno 29 marzo 2019.

Duro ma a modo suo
poetico – “Una carezza non vuol dire amore, un abbraccio troppo stretto prima o
poi ti spezza”, afferma in “Una carezza non vuol dire amore” –, Vaniggio è una
bella rivelazione nel panorama musicale contemporaneo.

Rossella Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap