Donne del Vino unite contro la violenza femminile. Forum virtuale a Matera il 16 novembre


Appuntamento a Matera il 16 novembre con l’Associazione Donne del Vino con un Forum internazionale virtuale per lanciare un appello contro la violenza femminile.

Nel 2018 la socia sommelier Donatella Briosi è stata uccisa dall’ex marito a Udine, una tragedia che ha unito le Donne del vino in un’opinione largamente condivisa di cui si fa portavoce la presidente Donatella Cinelli Colombini “la repressione degli uomini violenti non basta a fermare i delitti c’è bisogno di prevenzione”.

Nel corso del Forum, che concluderà i festeggiamenti per i suoi primi 30 anni verrà, consegnato il premio ‘Personaggio dell’Anno 2018’ proprio a Matilde D’Errico, per la sua opera in favore delle donne oggetto di violenza fisica e psicologica. E sarà proprio la scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva a consegnare il denaro raccolto dalle Donne del Vino a due associazioni del Friuli Venezia Giulia, regione dove viveva ed è stata uccisa Briosi. Si tratta della onlus “Voce Donna” che da vent’anni assiste le donne vittime di violenza in forma gratuita. L’altra beneficiaria è “In prima persona, Uomini contro la violenza sulle Donne”, associazione fondata nel 2017 da imprenditori pordenonesi e indirizzata direttamente agli uomini violenti. Alla prima convention virtuale di Matera seguirà un vero forum a Milano fissato nel novembre 2019, in occasione di Simei, salone delle macchine per l’enologia.

“L’obiettivo – spiega la presidente – è di fare network fra le associazioni mondiali offrendo maggiori opportunità alla compagine femminile dell’enologia; un rapporto circolare per diffondere reciprocamente le informazioni sulle attività, favorire stage, scambi di know how e viaggi nelle regioni viticole”. (Testo e foto ANSA).

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

martedì Ottobre 30, 2018

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap