mercoledì, 21 Febbraio 2024

Verranno illustrati domani 6 novembre, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa in programma alle ore 11 nella sede della dell’Egrib, l’Ente di Governo per i rifiuti e le risorse idriche della Basilicata, i risultati del progetto “RETREAT: New technologies based on natuRal matErials for the TREatment and reuse of wAste water”, il cui campo di applicazione è relativo alla fornitura di acqua per il consumo umano (estrazione, trattamento, stoccaggio e infrastrutture di distribuzione).

L’iniziativa, selezionata nell’ambito del POR FESR Basilicata 2014-2020, è inserita nell’asse 5 “Tutela dell’ambiente ed uso efficiente delle risorse” il cui obiettivo specifico è quello di migliorare il servizio idrico integrato per gli usi civili in modo da ridurre quanto più possibile le perdite di rete di acquedotto. Attualmente, l’utilizzo corposo della risorsa idrica determina una massiva produzione di scarichi, principalmente in ambito urbano ed industriale, i quali, per poter essere restituiti all’ambiente, devono necessariamente essere sottoposti ad un trattamento depurativo. Durante i 2 anni di svolgimento del progetto, si è inteso, dunque, sperimentare un metodo di trattamento delle acque reflue attraverso un processo che imita i processi biologici che avvengono naturalmente nei corpi idrici.

Il progetto che giunge ormai a conclusione, sfruttando la cooperazione tra enti locali, enti di governo nel settore della gestione della risorsa idrica ed istituzioni accademiche e scientifiche, punta a ridurre la formazione di sottoprodotti non desiderati e l’energia totale necessaria per la purificazione dell’acqua, promuovendo tecnologie sperimentali e a basso costo per il trattamento e il riutilizzo della risorsa idrica, nonché metodologie eco-sostenibili per soddisfare i requisiti di recupero idrico.

Per raggiungere tali obiettivi, il progetto si è avvalso di un partenariato europeo specializzato ed eterogeneo, composto da istituzioni di governo, del territorio e partner scientifici da Italia, Serbia, Grecia e Romania.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap